Scegli la Foto del Profilo Social o del Sito con PhotoFeeler

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 11 gennaio 2017

PhotoFeeler è un servizio web che permette di scegliere la foto ideale del profilo che si vuole mettere online su un qualsiasi social network, sito d'incontri od altro, in base i risultati desiderati.
PhotoFeeler
Al giorno d'oggi l'identità digitale di una persona, anche in Italia è importante, o meglio, può essere importante in base l'utilizzo che si fa della rete ed agli obiettivi che si vogliono raggiungere utilizzando un determinato servizio web, social network od in base il sito internet dov'è presentata.

L'identità digitale delle persone è fatta anche di immagini, o meglio, di fotografie, le fotografie del profilo di un social network, di un servizio web qualsiasi od anche di un determinato sito internet, sopratutto se lo si vuole utilizzare fino in fondo per lo scopo che ha necessita di una fotografia ottima.

Non tutti sono esperti fotografi, e, anche i fotografi hanno i loro gusti e non possono sapere l'effetto che una fotografia fa alla gente, ci può essere una soluzione: PhotoFeeler. Un servizio web gratuito utile per permettere di scegliere la foto del profilo che sui pubblica online, può essere indispensabile se si ritiene che la foto di un profilo online sia essenziale.

Come usare, funzionamento e vantaggi di PhotoFeeler

Utilizzo di PhotoFeeler

Usare PhotoFeeler è molto semplice, dopo essersi registrati bisogna solamente fare 4 step, ovviamente la prima cosa da fare è caricare una fotografia che si vuole far analizzare, il secondo step è quello di definire gli "obiettivi" desiderati della fotografia, ovvero:

  • Business;
  • Social;
  • Dating.

In base la scelta della fotografia su PhotoFeeler verranno valutati diversi tratti:

  • Per Business (lavoro) verranno valutati i tratti di competenza, "linkabilità" ed influenza;
  • Per Social verranno valutati i tratti di confidenza, autenticità e divertimento;
  • Per Dating (incontri) verranno valutati i tratti di intelligenza, affidabilità ed attraenza.

Riguardo la scelta della tipologia di fotografia in base gli obiettivi, o comunque in base a dove la si vuole mettere, non c'è molto da dire, ad esempio, se la si vuole scegliere per Facebook si può scegliere "Social", se sarà per LinkedIn o per il sito web di lavoro si può scegliere "Business", e, se è per un sito d'incontri (o se si usano i social per questo) si sceglierà "Dating".

Al terzo passaggio della valutazione della fotografia con PhotoFeeler basterà selezionare se nella fotografia è presente solamente una persona o più, se caricate una fotografia con più persone dovrete selezionare in che posizione siete nella fotografia.

L'ultimo step per poter far valutare una vostra fotografia a PhotoFeeler è quello di selezionare l'accuratezza dell'analisi, c'è l'opzione gratuita oppure le opzioni a pagamento, la differenza che c'è nelle opzioni a pagamento dipende dal numero di persone reali che valuteranno la fotografia, l'opzione gratuita va benissimo per com'è studiato il sito web, lo spiego di seguito.

Come funziona PhotoFeeler e perchè è valido

La possibilità di farsi valutare su PhotoFeeler gratuitamente una o più fotografie è possibile grazie al fatto che, per come funziona il servizio web sono persone reali a valutare le fotografie del profilo.
votare foto PhotoFeeler per usarlo gratis
In pratica se si valutano le fotografie altrui è sempre possibile utilizzare gratuitamente PhotoFeeler, dato che, le funzionalità a pagamento permettono solamente di farsi valutare le proprie fotografie senza valutare quelle altrui.

Valutare le fotografie altrui su PhotoFeeler non è utile solamente per poter farsi dare il feedback reale alle proprie senza spendere, guardando e valutando le fotografie altrui, in base l'utilizzo che desiderano farne le persone si trovano gli "errori" da non commettere e s'impara, ad esempio le cose peggiori che ho visto sono:

  • Fotografie con la data in sovrimpressione;
  • Foto con una qualità sotto la media;
  • Fotografie con un orientamento non standard per la foto di un profilo, ad esempio in orizzontale.

Per i più curiosi concludo l'articolo dicendo che non per niente all'inizio di questo articolo ho scritto che può essere essenziale selezionare "la foto perfetta", solo se si ritiene che sia essenziale.

Non tutte le persone sono uguali, io ad esempio odio fare fotografie e quelle che pubblico online non hanno obiettivi particolari, sono convinto che la trasparenza è la miglior cosa, anche per cercare un lavoro o per qualsiasi utilizzo delle foto si voglia fare.

Qui trovate PhotoFeeler

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.