Google Chrome 4 ha le Estensioni ed il 5?

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 04 Febbraio 2010

La versione 4 di Google Chrome ha aggiunto il supporto alle estensioni, la futura versione 5 di Google Chrome corregge una cosa fastidiosa.

google-chrome-5

Oltre tutte le migliorie che ci saranno con la versione 5 di Google Chrome e/o Chromium la versione Open Source ed anche di Iron, basato sulla versione Open Source, comunque è il codice di Chrome, ce n'è una che mi piace molto, utile e comoda.

La cosa che si risolverà con Google Chrome 5 che a me attualmente da molto fastidio è, quando cancello i "dati personali" si cancellano anche le impostazioni delle estensioni, dunque, una novità di Google Chrome 5, come si può leggere qui è che si potrà decidere più dettagliatamente cosa eliminare quando si cancellano i dati di navigazione.

Però, esiste un'alternativa momentanea in attesa della versione 5 di google chrome per rimanere con le impostazioni delle estensioni anche se si vogliono pulire i dati di navigazione, ovvero, bisogna armarsi di pazienza e pulire i dati di navigazione manualmente:

pulire-cronologia-manualmente-google-chrome

Farlo è molto semplice, bisogna portarsi nelle impostazioni di google chrome, nella scheda "roba da smanettoni" bisogna cliccare su "Mostra autorizzazioni siti web e Cookie", da qui bisogna eliminare solo i cookie, individuarli è facile, ho fatto l'esempio con la freccia nell'immagine qui sopra, mentre tutte le voci riguardanti l'"Archiviazione locale" chrome-extension://XXXX non bisogna rimuoverle.

Dico infine che, anche se ancora con qualche piccolo difetto Google Chrome è ormai maturo, un'ottimo browser, veloce, sicuro e stabile, un download consigliato.

5 commenti su “Google Chrome 4 ha le Estensioni ed il 5?

  1. Wpae

    Si, ottimo, peccato che non ha ancora tutte le estensioni di Firefox, peccato che rubi i dati personali, peccato che occupi il doppio di memoria di Firefox senza MemoryFox, con memoryFox più di dieci volte, peccato che quando si aprono più di tre schede subisca un calo di performance terrificante e diventi quasi inutilizzabile, mentre con Firefox ne apre anche 40-50 senza problemi (AMD Athlon X2 ql-65, 4GB RAM, ATi Radeon 4530 512MB, Windows7 32bit).
    Direi che ne ha di strada da fare...

  2. cristy96

    Wpae, google chrome ha un peso leggermente superiore (di qualche Kb) a Mozilla, le estensioni non sono un problema, è la loro compatibilità che le rendono inutilizzabili su chrome.
    Quella che rubi i dati è solo una càzzata che si dice (dicono anche che IE è sicuro, ed è veloce, ma tu ci credi?), infatti io da 1 anno e mezzo che lo uso non ho mai avuto problemi.
    Quella delle schede, bhè, questa sembra più una barzelletta, io in questo esatto istante ho 10 schede aperte, e non sto notando nè rallentamenti nè altro.
    Bhè, google ha anche dei problemi (ad esempio non si possono aprire molte schede in flash, altrimenti crasha il plugin), ma sicuramente i suoi problemi non sono quelli che hai elencato.
    Anzi, sembra proprio che tu non abbia mai visto google chrome 🙂

  3. yuri Autore del post

    Ma chi ha detto che che Chrome non va bene?, non parlo per protagonismo, e, sto usando 2 browser anche adesso, non parlo neanche a vanvera 😉

    Ciao,
    Yuri.

  4. Wpae

    @cristy96
    Allora hai un i7 980X con 6GB di RAM. Il crollo verticale della rapidità dell'interfaccia con molte schede è molto evidente.

    Per la storia dei dati personali, si, ho usato parole forti, ma non intendevo quello che hai capito. La storia è che Chrome invia un ID unico a Google, così da poter associare le ricerche e tutti i dati della dashboard a quel browser e quindi a quell'utente, così da aumentare la collezione di dati personali a disposizione di Google, che ne fa diversi usi.

    Comunque non mi devi sparare a vista perchè parlo male di qualcosa, io semplicemente ne critico i lati negativi, come critico i lati negativi di ogni applicazione, anche di Firefox, poichè il "perfetto" è solo un'utopia.

    Se si comincia col non guardare i lati negativi di qualcosa solo perchè lo si crede meglio si finisce in un atteggiamento molto poco produttivo che è l'estremismo.
    Come disse un tizio in una discussione simile in un altro blog: "Ci sono diverse opzioni per ogni campo, dai browser agli OS, l'importante è che ci sia possibilità di scelta, giusta o sbagliata che sia, deve solo essere personale".

    Adesso basta, altrimenti mi bannano anche da qui! 🙂

  5. yuri Autore del post

    LOL, non avevo visto il tuo primo commento Wpae, pensavo stesse parlando con me 🙂

    Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.