Velocizzare Windows 7 Partizionandolo

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 20 Mar 2010

Anche se windows 7 per il momento è un sistema operativo stabile e veloce partizionandolo si può velocizzare.

velocizzare-windows-7-partizionandolo

Ho appena detto che windows 7 è un sistema operativo stabile e veloce "per adesso" perchè è nuovo, oltre che averlo da poco io è praticamente impossibile che lo si abbia da qualche anno, adesso va veloce, per prevenire rallentamenti e/o perdite di dati è una buona idea partizionarlo.

Il massimo per velocizzare windows 7 non sarebbe però partizionarlo ma aggiungere un'altro hard disk con un'altra partizione, però così è più accessibile, non bisogna per forza comprare un'altro hard disk e si può fare sia con computer portatili che con computer desktop, comunque, anche se leggermente di meno in varie situazioni si velocizza anche così e resta l'enorme vantaggio di evitare perdite di dati dovute a virus, manomissione nostra o di qualcun'altro dei componenti fondamentali di sistema operativo od altro.

Adesso vengo al succo del discorso:

Perché partizionare Windows 7 lo velocizza?

Creando una partizione per i dati si velocizza windows 7 (anche altre versioni di windows) perchè si velocizza l'accesso ai dati da parte del sistema operativo per il solito motivo, ovvero la frammentazione dei files che causa il rallentamento nell'accesso ai files.

Un'altro motivo per cui windows 7 si velocizza creando una nuova partizione è per l'indicizzazione, ovvero, più l'indice di ricerca di windows è grande e più il computer rallenta perchè per rifare l'indice ci mette più tempo, se si mettono ad esempio i 400 documenti più importanti nella cartella utente o se si mettono 400 documenti, 300 canzoni e 50 video è differente.

Un'altro marginale vantaggio per le prestazioni, facendo un esempio, partizionando il disco, anche se c'è frammentazione, se con un'unica partizione ed un pezzo di file è all'inizio della partizione ed un'altro pezzo alla fine la testina del disco fisso percorre una certa distanza, partizionando il disco questa distanza diminuisce perchè c'è l'altra partizione.

Yuri, ma lo dici appena?; no, io l'ho anche fatto:

Windows-7-partizionato

Farlo non è assolutamente difficile, ho già detto come formattare con windows 7, e devo dire mi sono meravigliato della velocità, in 5 minuti neanche windows 7 aveva fatto la nuova partizione da 120 GB circa.

Ricordo che poi per avere velocità dovrete spostare tutti i files (audio/video/documenti/ecc.) non strettamente necessari nella nuova partizione e che se l'indice delle prestazioni è basso (2/3) si dovrà fare un upgrade hardware od adottare anche altri accorgimenti per velocizzare windows 7, in futuro dirò altro sicuramente.

Thanks to first image okuryu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.