LocaProxy Toolbar: Gestisci Proxy da Firefox o Chrome

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 31 gennaio 2013

LocaProxy Toolbar è un plugin per Firefox ed estensione per Chrome che permette di gestire, attivare e disattivare la navigazione tramite proxy in poco tempo.

LocaProxy-Toolbar

Non necessariamente chi vuole oscurare e modificare il proprio indirizzo IP utilizzando un proxy per navigare dev'essere un criminale informatico, c'è chi ha un po di paranoie per la privacy che vuole nascondere l propria località di provenienza, c'è chi vuole arginare limiti di servizi web, ad esempio per guardare o per guardare in interezza video in streaming, se si ha Google Chrome o Mozilla Firefox con LocaProxy Toolbar si potrà usare una proxy per navigare solo quando si vuole, comodamente.

Senza la necessità di portarsi su un sito web che fa da proxy ma sopratutto senza dover modificare le impostazioni di sistema LocaProxy Toolbar è un completo proxy manager per il browser, che:

  • Permette di aggiungere più server proxy;
  • Può attivare e disattivare velocemente e facilmente la navigazione tramite proxy;
  • Permette di definire pattern di indirizzi internet con i quali si dovrà usare la navigazione tramite determinati server proxy, utile nei casi su certi siti si vuole essere localizzati in una certa località;
  • Mostra l'indirizzo IP esterno che si ha mentre si sta navigando con un determinato proxy server.

La proxy list di Hide My Ass

Anche se è possibile registrarsi sul sito web di LocaProxy Toolbar per poter utilizzare i suoi proxy, dato che per poter navigare tramite il proxy che si desidera bisogna saperne l'indirizzo IP e la porta, ma sopratutto visto che se è possibile comunque navigare in proxy senza nessuna ulteriore registrazione, per rendere completo l'articolo ed anche dato che in questo blog non ho presentato ancora un sito web dov'è disponibile trovare una proxy list ma programmi che potrebbero necessitarne è giusto presentare Hide My Ass.

Hide My Ass in pratica è un proxy che è possibile utilizzare anche gratuitamente tramite il browser, senza installare plugin, e, tra i servizi offerti ha anche una pagina dove indica dei server proxy gratuiti, ne indica indirizzo IP, porta, nazione, la velocità, il tempo di connessione, il protocollo usato ed il livello di anonimato.

Come usare LocaProxy Toolbar

Dopo aver installato LocaProxy Toolbar su Firefox o Chrome, la prima cosa da fare per poter navigare nascondendo il proprio indirizzo IP sarà quella di aggiungere almeno un server proxy, ci si porta quindi su Hide My Ass, si aprono le opzioni di LocaProxy, e, si aggiunge almeno un nome al server proxy che si aggiunge così lo s'identificherà facilmente e si scrive indirizzo IP e porta negli appositi campi:

Aggiungere-Server-Proxy-LocaProxy

Ovviamente aggiungendo subito più di un server proxy quando servirà far credere di essere in un'altra posizione non si dovrà configurare niente, quindi è una cosa saggia aggiungere subito server proxy di nazioni differenti.

Una volta finito di configurarlo e dopo aver chiuso le impostazioni di LocaProxy Toolbar, premendo il pulsante dell'estensione e cliccando su di un proxy server ques'ultimo si attiverà, quando si vuole navigare normalmente basterà cliccare sul pulsane "ON" e portarlo ad "OFF", siccome ho testato questa estensione con Chrome la procedura descritta è per il browser di Google, per Firefox la differenza non sarà molta.

Qui trovate i collegamenti per installare LocaProxy Toolbar sia su Firefox che su Chrome e qui trovate la proxy list di Hide My Ass.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.