Diffuse: fa il Diff, Unisce e Modifica Files, Velocemente

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 16 agosto 2013

Diffuse è un tool ideale per Linux per vedere la differenza tra files, unire le differenze e modificarli tramite una sola interfaccia, ovvero velocemente.

Diffuse

Com'è vero che tutte le distribuzioni Linux hanno integrato il "diff", tool/comando che per eccellenza permette di vedere le differenze che hanno due files molto simili, è vero anche che è un comando, ottimi programmi che permettono di vedere su Linux le differenze presenti in files graficamente esistono, oltre che perchè qualche software può piacere ed altri meno, quindi per presentare un'alternativa, Diffuse è utile anche per altro, oltre che per il diff anche per il merge, inoltre la modifica di files di codice mentre si fanno queste operazioni può essere molto dettagliata.

Diffuse infatti è un programma realizzato con l'intento di facilitare la visione delle differenze tra files ed allo stesso tempo l'unione, che, non necessariamente dev'essere l'accodamento di un file in un altro ma può essere solo di determinate parti, con Diffuse unire determinate righe di codice presenti in un file in altre righe, non necessariamente le stesse, in un altro file è molto semplice.

Caratteristiche di Diffuse

Il primo impatto dopo aver installato Diffuse, aver aperto due files ed aver esplorato le funzionalità del programma in modo da utilizzarlo fa comprendere la caratteristica più evidente di questo software, la praticità con la quale permette di vedere le differenze di files, semplicemente utilizzando le frecce di navigazione del programma si potrà fare tutto molto facilmente.

Dopo aver aperto due files con differenze con Diffuse, infatti, non solo si vedranno le differenze contenuti negli stessi e si potranno spostare da un file all'altro come fa Meld (c'è il link in questo articolo) le varie differenze, si potrà anche spostare qualsiasi parte di codice selezionato:

Caratteristiche-Diffuse

L'indentazione anche automatica della sintassi è un'altra caratteristica di Diffuse molto comoda per chi maneggia files di codice di programmazione, permette di vedere velocemente se qualche cosa non va bene, ma quelle dette fin'ora non sono altro che le caratteristiche più comode, escludendo quelle più comuni tra le altre feature Diffuse permette anche di:

  • Aprire, ricaricare, salvare e salvare con nome (fare una copia) molto velocemente;
  • Permette di aprire files a cui fare il diff/merge in schede, ogni scheda sarà una comparazione a 2/3 files;
  • Convertire in maiuscolo o minuscolo, solo la selezione, ordinare le righe in ordine ascendente o discendente;
  • Rimuovere tabulazioni e spazi nei files, iniziali od a fine riga;
  • Convertire i files nel formato per Windows, Unix o Mac;
  • Permette di scegliere vari elementi da ignorare dalle differenze, maiuscole, minuscole, spazi vuoti, fine riga ed altro;
  • Supporta i più diffusi controlli di versione.

Seppur Diffuse sia scritto in Python e la differenza di files è più utile farla su Linux dato che è maggiore la quantità di files di codice, dico infine che Diffuse è disponibile anche per Mac e Windows, su quest'ultimo, in base le esigenza potrebbe completare Notepad2 e rendere inutile Notepad++, a me piace molto questo software per fare il diff ed il merge con l'indentazione, a voi come sembra, meglio di Meld?

Da qui potete fare il download di Diffuse in tutte le sue forme nel caso non l'aveste nei repository o se non aveste Linux.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.