WordPress Landing Pages: Gestisci Landing Page con WordPress

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 13 giugno 2013

Se si utilizza WordPress anche per vendere, ma non solo, con WordPress Landing Pages si possono fare e gestire landing page testandole per vedere quali rendono meglio.

Wordpress-Landing-Pages

Probabilmente tutti ormai sanno che tramite WordPress ed anche tramite plugin e template appositi è possibile anche realizzare ecommerce in modo semplice e veloce, le landing page per vendere online sono praticamente necessarie, tramite WordPress Landing Pages oltre che farle relativamente facilmente con WordPress, molto se si usano i template di landing page già pronti, è anche possibile sapere quali rendono maggiormente.

L'utilità scontata ma comunque molto utile di WordPress Landing Pages è stata detta, ho introdotto la recensione di questo plugin per WordPress dicendo che non è utile solamente per vendere online per un motivo semplice, non tutti gli obbiettivi sono uguali, chi non vende online ma ha solamente un sito internet/blog realizzato con WordPress potrebbe infatti voler aumentare il numero degli iscritti alla newsletter, s'installa Landing Pages, lo integra con il proprio template e nella landing page per l'iscrizione alla newsletter prova i vari posizionamenti, colori, ecc. del form per l'iscrizione può raggiungere i suoi obiettivi più velocemente.

Caratteristiche di WordPress Landing Pages

Da quello che ho appena detto si è già capita una caratteristica molto interessante di WordPress Landing Pages, permette di essere integrato con il proprio design, operazione non elementare ma è disponibile una dettagliata guida per farlo nel sito web dello sviluppatore del plugin.

Per chi non avesse voglia, non ne avesse le capacità o per altri motivi va sottolineata una caratteristica correlata al plugin, sempre nel sito web dello sviluppatore di WordPress Landing Pages è possibile trovare template per fare semplicemente landing page, non solo a pagamento, ci sono anche gratuiti e molto interessanti, anche responsive.

Le caratteristiche che riguardano direttamente WordPress Landing Pages invece sono che:

  • Si possono estendere le funzionalità del plugin con altri addons;
  • Si possono gestire più gruppi di landing page e varianti, come fossero delle campagne pubblicitarie;
  • In ogni gruppo di landing pages si possono usare template diversi, e, se ad esempio si ha trovato quello che rende meglio si può anche duplicare per modificare ulteriormente e cercare quindi un risultato migliore;
  • Le statistiche di WordPress Landing Pages mostrate tramite la dashboard di WordPress riguardano impressioni, conversioni, frequenza di conversione, rimbalzi e frequenza di rimbalzo, individuare quale landing page ha la resa migliore è molto semplice.

Seppur non sia difficile ne monitore ecommerce con wordpress ne monitorare singole pagine, ed anche se lo si può fare direttamente da Analytics, poi, sempre con Analytics le pagine possono essere rese degli obiettivi, il fatto che lo si può fare tutto tramite un plugin è molto comodo, una volta monitorato qual'è il layout, i colori migliori ed altro della/e landing page/s sarà possibile rimuoverlo WordPress Landing Pages se si vuole.

Chi vende online anche grazie a WordPress però non è un male se lo installa e se lo tiene installato questo plugin, può fare a meno di altri, non trovate?

Da qui potete scaricare WordPress Landing Pages.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.