QtCumber, File Sharing Semplice su HTTP e Linux

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 19 maggio 2012

QtCumber è un software ideale per Linux per condividere files via una connessione diretta P2P su HTTP, si farà file sharing semplicemente e sarà veloce.

QtCumber

Già dal nome si capisce che QtCumber è un software realizzato con le librerie QT, se per caso ve lo foste domandando innnanzitutto dico: si, è un software multipiattaforma, c'è anche la versione per Windows; visto però il largo utilizzo di queste librerie su Linux, quindi la "perfetta" integrazione QtCumber l'ho testato e lo presento per questo sistema operativo, anche se non l'ho testato su Windows ciò non vuol dire non funzioni bene su quest'ultimo sistema operativo.

In pratica QtCumber è un software di dimensioni ridotte ma molto utile, che, come RetroShare permette di risolvere due problemi, può condividere files di qualsiasi tipo e dimensione con amici, colleghi o con chi si vuole e permette di farlo velocemente, l'upload ed il download andranno veloce, teoricamente alla massima velocità disponibile della vostra connessione.

Infatti, se ad esempio si vuole condividere un file tramite un hosting free od anche a pagamento, la condivisione di files sarà più lenta di sicuro per fattori di praticità innanzitutto, ovvero perché i files prima vanno caricati sul server, va dato il link e poi vengono scaricati. Con QtCumber in un click si trasforma il computer in un server, dove, inserendo indirizzo IP locale e porta si potranno carivare files e chi li riceve basta che inserisca nella barra dell'indirizzi del browser il vostro IP pubblico e la porta di chi li condivide, una condivisione di files P2P (peer to peer), QtCumber mostra anche il vostro IP e permette scegliere la porta che deve utilizzare.

Gli unici requisiti per utilizzare QtCumber (non dipendenze) sono che: ovviamente sia il computer che fa da server che quello che fa da client devono essere accesi per completare il trasferimento in una sola volta se non si vuole tenere acceso il computer, QtCumber comunque permette anche di ripristinare l'upload/il download; in vari casi bisognerà aprire sul firewall la porta con cui si trasferiranno o riceveranno i files altrimenti ne si riceverà ne invierà nulla.

Da qui potete fare il download di QtCumber.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.