Cloud Save: SugarSync per Linux

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 24 ottobre 2011

Cloud Save, seppur sia un'estensione per Google Chrome è la prima applicazione permette di salvare semplicemente da Linux files su SugarSync, utile.

Cloud-Save-SugarSync-Linux

Tra i vari programmi che permettono la sincronizzazione di files in cloud, il backup e quindi l'accesso ovunque si abbia una connessione, SugarSync, non è solo la migliore alternativa a DropBox perchè ha più spazio e per caratteristiche, è davvero molto funzionale, c'è però un problema, il client c'è Windows, Mac OS X ed anche dispositivi mobili ma non per Linux, se su ha Google Chrome Cloud Save permette di caricare files anche da Linux.

Cloud Save non è pensato per caricare i files dal computer solo su SugarSync, come si può notare dalla prima immagine di questo articolo è pensato per trasferire file tra due host remoti, da server a server, può caricare file da internet verso Google Docs, Dropbox, Windows Live SkyDrive, SugarSync, Facebook, Picasa, Flickr, ed altri servizi online, ha però una funzionalità in fase di sviluppo Beta (perfettamente funzionante, testata) che permette anche di selezionare file locali e caricarli su uno dei servizi online che supporta, ovvero anche SugarSync e con Linux funziona perfettamente.

Purtroppo, visto che la funzionalità di Cloud Save che permette di caricare online files tramite Google Chrome come ho già detto è in fase di sviluppo Beta, non è molto intuitivo caricare i files dal computer, su SugarSync o su altri hosting free, comunque non è difficile, basta solo entrare nelle opzioni dell'estensione:

Upload-File-Locali-SugarSync-Cloud-Save-Linux

Una volta che i file saranno caricati su SugarSync saranno messi nella directory "Magic Briefcase" di SugarSync, ovvero quella che condivide files con tutti i computer che sono stati connessi a SugarSync.

Infine dico, che, visto che il codice di Cloud Save è Open Source, anche se esistono client Beta per SugarSync e Linux sono sono a linea di comando, gli sviluppatori possono dare un'occhiata al codice visto che è perfettamente funzionante (e migliorarlo), inoltre, nella pagina di Cloud Save che indicherò tra poco è presente anche CrOS Save che è un fork di Cloud Save che permette di integrarlo nel file manager di Chrome OS.

Da qui potete installare Cloud Save su Google Chrome per usare anche SugarSync su Linux (e su altri S.O.) e trovare il link per installare CrOS Save su Chrome OS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.