Rinomina Files in Batch con Renamer, con Nautilus, su Ubuntu

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 02 marzo 2013

Renamer o "Nautilus Renamer" è un programma per Nautilus quindi anche per Ubuntu per rinominare file in batch tramite il file manager, essenziale e comodo.

Renamer

Tra le operazioni che si eseguono sui files la rinomina degli stessi è una prassi comune per organizzarli meglio, per riconoscerli subito o comunque per assegnargli il nome che si vuole, quasi tutti i file manager selezionando più files permettono di rinominarli, il nome che gli verrà dato sarà automaticamente modificato in tutti quanti, aggiungendo un numero solitamente, è una comodità, che Nautilus purtroppo non ha.

Renamer è un software aggiunge questa comodità di rinominare più files contemporaneamente anche in Nautilus, il file manager di Ubuntu, che, seppur può essere cambiato si integra benissimo con il sistema, inoltre, grazie a Renamer si potranno rinominare i files in sequenza in base dei pattern, molto utili su Linux per eseguire azioni sui files, un esempio dell'utilità di pattern personalizzati potrebbe essere quello di rinominare files per creare dei video con delle fotografie.

Come usare Nautilus Renamer

Prima di soffermarmi a dire come utilizzare Renamer è obbligo dire, dato che mi è successo personalmente, che, visto che Renamer non è presente nei repository e non ha un suo PPA potrebbero esserci dei problemi di dipendenze, quindi, se installando il pacchetto il programma non vi funziona e vi da come errore "ImportError: No module named gi.repository", dovrete installare tramite i repository (Ubuntu) il pacchetto python3-gi.

Dopo aver installato la dipendenza richiesta se vi servisse, e, anche se è un programma scritto in Python quello dovrebbe essere installato di default su Linux (non solo su Ubuntu), selezionando più files contemporaneamente e premendo F2 oppure selezionando "Rinomina..." o "Mass Rename" tramite il menu contestuale del mouse apparirà la finestra di renamer:

Utilizzo-Renamer

In pratica, senza spiegare per filo e per segno opzioni che per la maggior parte di persone saranno inutili, dove, le altre persone dovrebbero arrivarci, per rinominare files con renamer, dopo aver aperto la sua finestra, nella scheda "Modello" bisogna inserire come si vuole rinominare i files, oltre il testo che si vorrà inserire premendo il punto di domanda ("?") si vedranno i template disponibili che è possibile mettere per fare in modo che i files abbiano un numero ascendente sequenziale, una data, il mese, il giorno, siano ordinati in base numeri romani, ecc., premendo "Aggiorna Anteprima" si vedrà l'anteprima che avranno i nomi dei files prima di rinominarli, è anche a prova di errori.

Concludo dicendo che usare Renamer è più facile farlo che scriverlo e/o leggerlo, provate il software e commentando questo articolo fatemi sapere come vi sembra e condividete con altri la vostra esperienza.

Da qui potete fare il download di Renamer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.