Recycle, Il Cestino per Samba

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 05 luglio 2011

Ecco come creare il cestino con Samba con il modulo recycle, ideale se si ha una rete LAN con Windows e Linux e si potrebbero cancellare file necessari.

Recycle-Cestino-Rete-Samba

Su qualsiasi sistema operativo cosa c'è prima del recupero dati?, semplice, spostarli nel cestino ed eliminarli quando si è sicuri che non servono, e, se si hanno più computer in una rete Samba rete con sistema operativo Linux e Windows c'è il modulo "recycle", il cestino per samba che permette di creare un cestino di rete quindi non aver troppo timore a cancellare files.

In pratica, al file di configurazione di Samba /etc/samba/smb.conf per avere il cestino della rete e quindi per utilizzare il modulo recycle basterà solamente aggiungere le seguenti opzioni, cui la prima abilita il modulo e la seconda dice la path del cestino:

vfs object = recycle
recycle:repository = /PATH-AL/.CESTINO

Ovviamente non basterà mettere solo queste due opzioni per avere il cestino di rete ma si dovrà specificare i permessi della directory, si potrà specificare se spostare nel cestino i file mantenendo la struttura delle directory identica, si potrà definire se file con nome uguale dovranno essere rinominati in base la data ed altro, nel manuale online di samba trovate tutte le opzioni di configurazione del modulo recycle e la documentazione completa.

Non a tutti può servire il cestino di Samba, però sicuramente a chi ha appena utilizzato linux nella propria vita (non è fantascienza li ho conosciuti personalmente) oppure se una persona inesperta con il computer condivide con permesso di scrittura file in rete con voi è indispensabile, se non vi fosse indispensabile non è comunque un male saperlo e può essere utile, non trovate?

Thanks to image epSos.de.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.