Jolicloud 1.0, Disponibile il Download

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 05 Ago 2010

Jolicloud 1.0 è stata rilasciata ed è disponibile per il download, è la prima versione stabile della distro in cloud per netbook.

Jolicloud-1.0

Dopo averla presentata quando era sperimentale ed aver annunciato il rilascio della Pre-Beta è giusto dire che ora Jolicloud è una distribuzione matura seppur molto giovane, è uscita dalla varie fasi sperimentali ed è disponibile il download per tutti.

Per chi si fosse perso i post che ho appena linkato e non avesse voglia di leggerli faccio una breve introduzione a Jolicloud: questa distribuzione linux che è basata su Ubuntu Netbook Remix è ideale per chi desidera stare sempre online, consente di accedere ai social preferiti, vedere video, chattare e tutte le altre cose che si fanno online, ovviamente anche navigare, Jolicloud è pensata però per il cloud computing, ovvero i dati verranno salvati online, il sistema operativo è solo il punto d'accesso ed esempio si faranno e salveranno documenti con google docs, si salveranno file in dropbox ed altro, per ogni esigenza c'è la sua applicazione.

Come Peppermint Ice però non è possibile lavorare solamente online, installando (con un click) applicazioni è possibile stare anche sconnessi, i dati fatti/modificati offline si sincronizzeranno con internet solo se si vuole, Jolicloud a differenza di Peppermint Ice è pensata esclusivamente per i netbook anche se funziona su desktop ed ho letto che l'hanno fatta funzionare persino su vecchie versioni di MacBook.

Le novità di Jolicloud 1.0 a parte ovviamente stabilità e la maggiore compatibilità hardware non sono molte, più tecnicamente invece, gli sviluppatori fanno notare che è disponibile uno stream di aggiornamenti della comunità di Jolicloud, comunque è configurabile per seguire altri aggiornamenti, un po come Twitter,, l'installazione di applicazioni richiede un solo click ed è migliorato il gestore delle applicazioni perché realizzato in HTML 5 ed è presente un gestore di file universale, tipo un risorse del computer che oltre mostrare le unità fisiche collegate al sistema mostra anche lo spazio disponibile i free file hosting, DropBox, Box.net, Drop.io, ecc..

L'installazione di Jolicloud 1.0 è veramente semplice, la si può fare sia da Windows (XP o 7) tramite un'installer, è come installare un programma, oppure c'è un normale file ISO che funziona su ogni piattaforma ed va bene anche per mettere Jolicloud su penna USB, sul sito di Jolicloud ci sono guide molto dettagliate, anche con immagini per utilizzarla in entrambi i modi.

Da qui potete fare il download di Jolicloud 1.0 e probabilmente versioni successive, bisogna scaricarla tramite bittorrent come quasi la totalità delle distribuzioni linux.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.