GIMP Liquid Rescale, Plugin per Gimp

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 18 Giugno 2010

GIMP Liquid Rescale è un plugin per GIMP che permette di ridimensionare le immagini non uniformemente ma senza alterarne le caratteristiche principali.

GIMP-Liquid-Rescale

Quando si ridimensiona un'immagine solitamente, non solo con The Gimp, lo si fa uniformemente, la stessa percentuale in larghezza ed in altezza, oppure in pixel proporzionatamente, così si è sicuri che rimanga intatta la visualizzazione.

GIMP Liquid Rescale permette di ridimensionare l'immagine non proporzionalmente mantenendone però i dettagli più importanti evitando di distorcerle, oppure preservando i dettagli che si vuole, un po come una molla, anche se compressa si riconoscerà che è un molla, è più piccola ma si vede cos'è.

Un video per farvi capire il funzionamento del riscalamento liquido delle immagini:

Ho detto che ho messo il video per farvi capire cos'è il riscalamento liquido delle immagini non per niente, GIMP Liquid Rescale non permette soltanto di far quello ha altre caratteristiche molto interessanti per il fotoritocco, la possibilità di creare maschere solo per contenuti selezionati e scegliere se preservarli è molto interessante, si possono fare zoom solo di una parte d'immagine, eliminare porzioni d'immagini e così via.

Come preservare o eliminare aree selettivamente con GIMP Liquid Rescale

Fare quello che ho detto poco sopra, ovvero rimpicciolire tutto tranne un'area della fotografia/immagine, rimuoverne contenuti, ecc. è molto semplice:

  • Una volta aperta la finestra di dialogo di GIMP Liquid Rescale premendo l'apposita opzione "Liquid Rescale..." nel menu "Livello" di GIMP bisogna selezionare l'opzione "Maschera con i contenuti da preservare" oppure "Maschera con i contenuti da eliminare" od entrambi.
  • Ora ci si riporta alla finestra di GIMP, e, con il pennello, sul livello appena creato si seleziona l'area che si vuole preservare/eliminare, non serve precisione:

GIMP-Liquid-Rescale-Selezione-Livello

Ora portandosi nella finestra di dialogo di GIMP Liquid Rescale e scalando l'immagine la zona selezionata sarà preservata dal ridimensionamento liquido o rimossa, come si vuole; io l'ho preservata dal ridimensionamento...l'immagine è stata ridimensionata della metà della sua altezza originale, sarebbe diventata bruttissima, con GIMP Liquid Rescale invece:

GIMP-Liquid-Rescale-Immagine-Ridimensionata

Prima di salvare il lavoro svolto ricordatevi di togliere la visibilità al livello maschera premendo l'occhio nella scheda "livelli" di GIMP altrimenti si vedrà la selezione da voi fatta.

Dico infine che, anche se per windows esiste photoshop come programma per il fotoritocco professionale, su linux c'è "solo" Gimp per il fotoritocco professionale, e, anche se ho testato GIMP Liquid Rescale con linux, non lo metto nella categoria Linux perché GIMP Liquid Rescale funziona su Linux Windows e su Mac OS X.

Se non l'avete nei repository o se avete Windows o Mac OS X da qui potete fare il download di GIMP Liquid Rescale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.