FreeCom Hard Drive Dock

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 22 Ottobre 2010

Il FreeCom Hard Drive Dock consente di trasformare un’hard disk SATA interno da 2,5” e/o 3,5” in un’unità esterna collegabile tramite USB od eSATA.

FreeCom-Hard-Drive-Dock

Sia che si lo si faccia o lo si faccia fare da qualcuno, l'upgrade del disco fisso del computer desktop o portatile, per motivi di aumento prestazionale dello stesso o per aumentare lo spazio a disposizione è consuetudine farlo spesso, FreeCom Hard Drive Dock è una periferica a basso costo (neanche 30 euro) che permette di riutilizzare questi hard disk e non buttarli o fargli fare la polvere.

Anche se il backup è l'utilizzo più scontato ed anche più utile di hard disk che si hanno "in eccesso" non è detto che il FreeCom Hard Drive Dock lo si utilizzi solo per backup, magari di file immagine dei propri dati, è ulteriore spazio a disposizione utilizzabile sia a casa che al lavoro ad esempio per:

  • Installare Linux;
  • Formattare hard disk e/o eseguire diagnosi, magari il recupero di dati velocemente senza dover smontare e rimontare i computer;
  • Fare ed usare velocemente configurazioni alternative, non solo di sistemi operativi differenti da quello usato;
  • Nascondere e prevenire la visione di documenti importanti, non solo crittografando l'hard disk ma nascondendoli proprio fisicamente;
  • Memorizzare file per non occupare spazio sul disco fisso primario ovviamente.

Queste sono le principali funzionalità del FreeCom Hard Drive Dock venutemi in mente e che credo siano quelle più utilizzate, probabilmente ce ne sono altre, la cosa bella del FreeCom Hard Drive Dock è che non sarà come un'enorme chiave USB, grazie all'interfaccia e-Sata infatti si potrà avere una grande velocità di trasferimento dei dati.

Dico infine un pregio ma che se sottovalutato può essere un difetto del FreeCom Hard Drive Dock, ovvero che, è molto silenzioso perché non ha ventola di raffreddamento, mi raccomando di non usare troppo il disco fisso attaccatoci perché il raffreddamento passivo può essere un'arma a doppio taglio e farvi perdere dati vista l'elevata temperatura che  possono raggiungere gli hard disk collegati al FreeCom Hard Drive Dock.

Qui potete vedere tutte le caratteristiche e comprare il FreeCom Hard Drive Dock.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.