Ecommerce: Vendere di Più con l’SSL

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 08 Febbraio 2011

Ecco perchè i certificati digitali SSL permettono di vendere di più ad eCommerce o qualsiasi altro negozio online, perchè aumentano le conversioni.

Aumentare-Vendite-Conversioni-HTTPS-SSL

Innanzitutto, solitamente, prima di cominciare a vendere un oggetto, online od offline nel valutare i pro ed i contro, anche se l'ideale è farlo fare ad altri ma non da chi vende/di chi è il sito internet si valutano i pro, i contro per capire dov'è possibile migliorare.

Per un eCommerce bisogna sicuramente tener presente di valutare che si abbia un buon prezzo degli oggetti rispetto la concorrenza, la qualità degli stessi ovviamente, la grafica non è necessario sia troppo sofisticata, anzi, più è semplice meglio è, e, tralasciando un po di particolari, il cliente deve avere la sicurezza di non essere fregati, quindi dev'essere un negozio online affidabile.

Sull'ultimo aspetto di quello che ho detto voglio soffermarmi, sono infatti ben dieci anni che esperti di settore e marketing fanno test e case studies che dimostrano che l'affidabilità di un sito internet oltre che per altri ovvi fattori è scaturita anche dalla sicurezza delle transazioni economiche che vengono effettuate.

In poche parole abilitando la connessione HTTPS sul server del vostro store online e comprando un certificato SSL/facendo certificare la connessione come sicura, la quale abiliterà la barra degli indirizzi verde del browser, ovvero verrà riconosciuta affidabile dal browser, vi sarà quasi sicuramente un aumento delle conversioni non irrilevante, anche del 20% circa.

Visto che sono la prima persona che dico di cercare informazione attendibile su internet perchè io le voglio così, cerco di farle attendibili e perchè credo giusto si deva fare in questo modo, e, dato il fatto che quello qui scritto lo dice "Yuri", a questo indirizzo troverete case studies di un sito di settore autorevole il cui conferma quello che ho scritto.

Non è tutto!, anche Google potrebbe considerare la sicurezza della connessione come fattore di ranking per i negozi online:

Cutts dice che se potesse si disfare di tutti i cracker (non hacker, lo sottolinea anche lui!) che hanno infettato ed infettano con malware la rete lo farebbe, lo farei anche io 🙂 ; a parte questo dice che un rimedio potrebbe essere quello di far i server più sicuri. La sicurezza di un negozio online riguarda anche le transazioni di soldi.

Google deve rendere felici gli utenti e non può mandarli su siti inaffidabili, per me la connessione HTTPS con un certificato digitale verificato sarà indispensabile anche per il posizionamento sui motori di ricerca per i negozi online, un'ulteriore aumento di vendite potrebbe esserci, anticipate i tempi 😉 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.