DOM Monster: le Prestazioni del codice HTML

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 03 Maggio 2011

DOM Monster è un bookmarklet per webmaster/SEO per valutare le prestazioni del codice HTML contenuto in una pagina web, l'impatto che ha con il browser.

DOM-Monster

Per aumentare la velocità di caricamento di una pagina web sono moltissimi gli accorgimenti che si possono adottare per modificarne i parametri del server, il template ed il codice, molti sono gli ottimi strumenti a disposizione , PageSpeed e YSlow per fare il nome dei due migliori a mio punto di vista, DOM Monster è specializzato di analizzare le lacune che presenta il codice HTML di una pagina web e mostra suggerimenti per come migliorarlo per velocizzare il caricamento di un sito internet.

DOM Monster non è un'alternativa ai plugin sopra citati od altri che permettono di identificare parametri da migliorare per aumentare la velocità di rendering di una pagina web/di un sito internet, esegue un'analisi del DOM, ovvero della struttura degli oggetti/del codice di una pagina web, la quale la esegue solo lui rispetto i due esempi che ho fatto.

Infatti tra le varie cose che è possibile ottimizzare il codice di una pagina internet è quello che arriva al browser e può rallentare il caricamento se è troppo complesso o per altre ragioni quali gli spazi nel codice od i commenti presenti nello stesso, DOM Monster identifica questi ed altri problemi, mette a conoscenza che sono presenti e si potrà ottimizzare il sito internet.

Concludo dicendo che anche se ne potrebbe fare a meno di DOM Monster visto che un webmaster solitamente mette mano al codice, sopratutto se il codice è dinamico visto che può generarsi non correttamente ed anche per identificare altre lacune un semplice tool/bookmarklet per l'ottimizzazione dei motori di ricerca che funziona su tutti i browser come DOM Monster può essere utile.

Qui trovate DOM Monster.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.