Wappwolf Automator: Esegui Autimaticamente Task su Dropbox

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 12 agosto 2012

Wappwolf Automator è un applicazione per DropBox che permette di automatizzare tramite task (compiti) DropBox, converte i file, li sposta, copia ed altro, automaticamente.

Wappwolf-DropBox-Automator

Se si utilizza molto DropBox come software/servizio web di sincronizzazione di file tra il computer ed internet questo non vuol dire che si utilizzi esclusivamente questo, anzi, servizi online molto validi come ad esempio Google Documenti possono anche permettere di modificare file, le fotografie oltre che farne il backup si vorrebbe condividerle in Facebook o Twitter, l'audio oltre che salvarlo lo si vorrebbe anche convertire, Wappwolf Automator fa tutto questo ed altro e voi non dovrete fare niente, solamente programmarlo semplicemente e caricare i files su DropBox.

In pratica, come Send to Dropbox, la quale permette di inviare files per email sul proprio spazio su DropBox, Wappwolf Automator è un applicazione web che si interfaccia con DropBox la quale per utilizzarla bisogna solo configurarla una volta, e, se si vuole ci si può dimenticare di averlo oppure si cambiano i task.

Come configurare ed usare Wappwolf DropBox Automator

Dopo essersi connessi al sito internet di Wappwolf la prima cosa da fare premendo il link "Login / Sign Up" in alto a destra è collegarsi al servizio, non è necessario creare un nuovo utente, sarà possibile accedere con le credenziali di DropBox, verrà poi chiesto se autorizzare l'applicazione ed ovviamente le si concede il permesso premendo "Allow" altrimenti non si potrà usare.

Ora, la prima cosa da fare per configurare Wappwolf sarà quella di impostare una directory in DropBox la quale sarà utilizzata/modificabile da Wappwolf DropBox Automator, è possibile anche crearne una apposita tramite l'applicazione, e consiglio di farlo così i file che già si hanno su DropBox sono al sicuro da possibili modifiche non volute:

Come-Usare-Wappwolf

Una volta definita la directory in cui Wappwolf funzionerà, premendo il pulsante "Next" si potranno già configurare le regole che vi permetteranno di caricare i file caricati su DropBox anche su Google Drive, inviarli per mail, rinominarli, caricarli su di un server FTP, caricarli su Microsoft SkyDrive, su Evernote, convertire in ebook, file musicali, criptarli proteggendoli con la password e molto altro.

Una caratteristica molto bella di Wappwolf è che è possibile aggiungere varie "action" solo su una directory:

Action-Task-Multipli-Wappwolf

Quest'ultima caratteristica che ho detto permetterà di utilizzare una sola directory di DropBox da utilizzare per le automatizzazioni, in base il tipo di file in esso caricato verrà fatta l'automazione; ovviamente sarà possibile ad esempio usare una directory per i PDF, i quali saranno creati convertendo altri formati di documenti, una per i file audio e molto altro, si potranno anche caricare automaticamente immagini e video su su Facebook, su Twitter, Picasa, ecc.; Wappwolf DropBox Automator è un applicazione web che può essere molto pratica ed utile, non trovate?

Qui trovate Wappwolf DropBox Automator.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.