Velocizza il Sito/Blog con la Cache dei Navigatori

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 03 ottobre 2009

Tramite direttive impostate nell'.htaccess su server apache è possibile velocizzare il caricamento del sito/blog/forum utilizzando la cache di chi lo naviga.

velocizzare-sito-blog-cache-browser

Per chi sta pensando a cose strane lo dico subito, niente di strano/manomissione dei browser degl'utenti, si agirà soltanto lato server, bastano poche righe di codice
per velocizzare il sito rendendolo più usabile e ridurre leggermente il consumo di banda dell'hosting.

In teoria/pratica, come usare la cache del browser per velocizzare un sito web

Io che sono navigatore di internet vado su di un sito/blog/forum, il mio amato firefox comunica con il server prima/mentre la sto vedendo, ogni pagina che guardo, anche se ricarico la stessa, potrebbe scaricarla tutte le volte che viene schiacciato il pulsante di refresh di firefox, oppure, il server potrebbe dirgli "ei firefox io questi contenuti non li cambio per un po, non continuare a chiedermeli, tienili in cache e riutilizzali quando ti servono".

Dopo la teoria siamo giunti alla pratica, basterà soltanto dire al browser che i contenuti hanno una scadenza, ovvero che non scadono subito, su server linux, con apache, quindi che supporta l'.htaccess si aggiungono aggiungono delle righe al file .htaccess dove gli viene detto che le immagini hanno una determinata scadenza, il testo un'altra, i video un'altra ancora e così via.

Ad esempio per dire che le immagini durano un mese si userà il seguente codice:

<FilesMatch ".(ico|gif|jpg|jpeg|png)$">
ExpiresDefault A2419200
</FilesMatch>

Qui trovate il codice per sfruttare la cache del browser tramite .htaccess, non l'ho messo perchè ci sono varie alternative, testate quale vi va meglio e che vi rende di più in termini di velocità, seguite Tip and Tricks di Computer che ce n'è ancora molta di ottimizzazione da fare 😉 .

2 commenti su “Velocizza il Sito/Blog con la Cache dei Navigatori

  1. yuri Autore del post

    Mi sembrava anche a me di averne già parlato, poi ho cercato nel blog...google non sbaglia 🙂 , probabilmente mi sono confuso/ti confondi con qualche post che riguardava l' .htaccess, ci sono ancora molte cose da dire riguardo l'.htaccess, velocità e sicurezza 😉 .

    Ciao Alessio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.