URL Tagging Kit: Foglio di Calcolo per Google Analytics

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 11 gennaio 2011

L’URL Tagging Kit, un foglio di calcolo Excel che inserisce la codifica di Google Analytics nei link, permette di gestire campagne di marketing ed altro.

URL-Tagging-Kit-Google-Analytics-Excel

Se si vuole misurare il successo di un sito internet, più specificatamente campagne di marketing oppure di offerte promozionali le statistiche sono essenziali, Google Analytics è il miglior strumento gratuito che permette di farle e non solo, permette di vedere il percorso degli utenti, vedere se una campagna pubblicitaria/promozionale genera ROI e molto altro, tramite l’URL tagging si possono monitorare i link non interni ad un sito internet, e tramite l’URL Tagging Kit, questo foglio di calcolo si possono fare questi link speciali.

Praticamente un link con i parametri speciali per il monitoraggio delle campagne pubblicitarie è un link speciale che non è composto soltanto dal sito internet di destinazione ma contiene anche delle variabili che permettono di tracciare esattamente una campagna, non solo fonte d’accesso, permanenza e tutte le altre cose che è possibile vedere con Google Analytics.

Un indirizzo internet con all'interno i parametri per il monitoraggio permette di vedere anche sorgente ovvero dov’è il link, il mezzo del traffico ad esempio il motore di ricerca, il termine che potrebbero essere le parole chiave, si usa solitamente se si fa una campagna pay per click, il contenuto della campagna ovvero se e testuale od ad immagini ad esempio ed infine il nome della campagna, può essere utilizzato anche per monitorare altri accessi, non solo derivanti da pubblicità.

Se io volessi ad esempio fare un link che punta alla home di questo blog chiamata “blog” e sapere che chi lo clicca proviene da Google tramite una campagna PPC (Google Adwords) tramite la parola chiave “computer”, e, questo link è la prima variante dell’annuncio il link che dovrei fare sarebbe:

http://computer-acquisti.com/blog/?utm_source=google&utm_medium=cpc&utm_term=computer&utm_content=annuncio1&utm_campaign=blog

Seppur esista lo strumento offerto da Google Analytics stesso ovvero lo “strumento di creazione URL” che permette di creare questi link, e, se si ha un po’, anche minima esperienza li si riesce fare a manualmente tramite l’URL Tagging Kit si avrà a disposizione di un foglio di calcolo di Microsoft Excel che li crea inoltre si potranno anche ricordare questi link, differenziare maggiormente e come tutti i fogli di calcolo si potranno integrare altre funzioni, l’URL Tagging Kit può essere molto comodo ed utile.

Utilizzare l’URL Tagging Kit è semplice, nella prima scheda del foglio di calcolo, quella chiamata “Setup” basta definire se nella stringa verrà utilizzato il carattere ? od il carattere # e se i caratteri iniziali delle variabili devono essere maiuscoli o minuscoli; nella seconda scheda, “Tag Builder”, si compilano le variabili (vedere immagine) e poi si preme “Prepare Final URL” per generare i link con le variabili da utilizzare in campagne di marketing o no monitorate tramite Google Analytics.

Da qui potete fare il download dell’URL Tagging Kit, è un foglio di calcolo Excel con estensione .xlsm compatibile in teoria solo con Microsoft Office Excel 2007/2010.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.