Sygic, Navigatore GPS Offline Free per Android

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 28 dicembre 2011

Sygic non è solo un navigatore GPS che si può usare senza connettersi ad internet con dispositivi Android, è il migliore, non solo perchè free ed in italiano.

Sygic-GPS-Offline-Android

Ovviamente dato che Sygic è a mio avviso il miglior navigatore offline per Android tramite questo post, che anche se non riguarda direttamente il computer vuole essere un consiglio utile anche per farvi risparmiare cercherò di motivare il perchè lo ritengo il migliore, senza nessun interesse dato che non ci guadagno niente e visto anche che Sygic è un'applicazione gratuita.

Di recente, appena ho preso lo smartphone, dato che uno dei principali motivi che mi ha spinto ad acquistarlo è stato perchè ha il GPS e la mia intenzione è di usarlo come navigatore per andare in macchina ho pensato subito d'installarci un'applicazione per utilizzare il GPS offline, ce ne sono varie ma visto che la conoscevo già, sapevo che era Open Source e free ho deciso d'installarci Navit, ebbene, guardando le caratteristiche dell'applicazione per Android, anche perchè è recente non è in italiano.

La lingua italiana che ha Sygic, non solo per l'interfaccia ma sopratutto per la voce è un aspetto fondamentale dato che deve servire per navigare quando si va in macchina e non è possibile continuare a guardare il display del dispositivo dato che si guida.

La navigazione offline di Sygic è garantita dal fatto che permette di fare il download delle mappe prima di essere usato, questo lo si farà molto semplicemente tramite il "Sygic Downloader" che viene installato automaticamente su Android assieme l'applicazione, che, per risparmiare i soldi della ricarica telefonica è possibile scegliere come scaricarle:

Download-Mappe-GPS-Sygic

Per informazione, le mappe di Sygic verranno salvate sulla scheda SD, la mappa dell'Italia completa di tutti i dettagli quali ad esempio i posti d'interessi o le stazioni di benzina consuma circa 900 MB di spazio.

Un'altra bella caratteristica di Sygic, modificabile tramite le opzioni dello stesso è la scelta delle cose che verranno mostrare a display mentre si usa il navigatore, ristoranti, alberghi, botteghe, posti d'interesse, attrazioni e molto altro, anche la velocità massima consentita, che è possibile definire anch'essa tramite le impostazioni dato che in ogni nazione in base a luoghi abitati, tangenziali, ecc. è diversa.

La comodità maggiore di questa caratteristica di Sygic è che si è sicuri che non si superano i 50 all'ora in luoghi abitati e si è avvertiti prima, questo potrebbe anche farvi risparmiare soldi e punti della patente dato che i luoghi abitati sono la "meta" preferita di pattuglie di vigili ed autovelox.

Dato che Sygic permette di fare un profilo personale, il quale sarà accessibile anche online, oltre ai POI sarà possibile anche ricevere informazioni sui contatti, sugli autovelox e molto altro, è davvero completo e funziona molto bene, anzi, ho testato un tragitto dove il TomTom fa fare un giro molto più lungo e lo accorcia per bene.

L'unico difetto che ho riscontrato in Sygic è appunto che per accorciare al massimo i tragitti a volte fa fare strade non molto comode, non c'è problema se si vuole fare un'altra strada ricalcola automaticamente il percorso molto velocemente!

Dico infine che molto probabilmente oltre per il fatto che ora lo posseggo e posso testarlo, anche perchè è basato sul kernel Linux ed è un ottimo sistema operativo molto probabilmente d'ora in avanti ci saranno più articoli riguardanti Android, Stay Tuned on Tip and Tricks.

Da qui potete fare il installare Sygic su Android, per usarlo gratuitamente verrà chiesta la registrazione, speriamo resti free.

9 commenti su “Sygic, Navigatore GPS Offline Free per Android

  1. Marco Rinaldi

    Free???????
    è in prova per 7 giorni, dopo bisogna acquistare la licenza -_-

    comunque concordo sul fatto che sia il migliore per Android

  2. yuri Autore del post

    Peccato, effettivamente non l'ho ancora attivato ed ho letto sul sito ufficiale che è in prova, beh, non ci sono problemi, o si compra con una decina di euro o si usa Sygic e si aspetta la voce di Navit in Italiano.

    Grazie per la precisazione Marco, ciao,
    Yuri.

  3. nicola di lello

    Salve Yuri, a Natale mi hanno regalato un Samsung Galaxy Next S5570 che ha un navigatore gps che deve connettersi ad internet per funzionare. quello che descrivi tu (Sycig) se ho ben capito non ha bisogno di internet. Se è così, gentilmente, mi dici come fare per acquistarlo?
    Grazie e BUON ANNO
    Nicola

  4. yuri Autore del post

    Sul sito ufficiale, in questa pagina trovi tutti i pacchetti disponibili e le varie informazioni per acquistarlo (la mappa dell'italia costa 10 euro circa), ci sono ovviamente anche le FAQ, il forum di supporto e tutto il resto nel sito.

    Caio Nicola,
    Buon Anno!

    p.s.
    Non ha bisogno di internet, scarichi solo una volta la mappa poi è sul telefono 😉

  5. Toni

    Ciao Yuri ho installato sygic e mi ha dato un codice di 15 cifre e nn di 16 come faccio?
    volevo sapere poi se l'acquisto si può fare direttamente dal telefonino con una ricarica.
    Grazie

  6. Dario

    Ciao Yuri, ho scaricato l'App, per usarla devo acquistare l' antennina, perche uso un tablet Mediacom poi ti diro come funziona, salutami tua mamma
    Dario G.

  7. yuri Autore del post

    Ciao Dario!, fammi sapere il tutto, anche non qui sul blog 😉

    Salutami tutti, ciao,
    Yuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.