SoX, Converte anche i PCM e Normalizza il Volume

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 20 marzo 2012

SoX o "Sound eXchange" è un programma che permette di manipolare praticamente qualsiasi file audio, anche i PCM, converte, normalizza, riproduce, aggiunge effetti ed altro.

SoX

Durante l'operazione di svuotare la memory card del mio smartphone per fare un po di spazio mi sono ritrovato dei promemoria audio e delle registrazioni con estensione .pcm, non molti sono i programmi come Audacity che permettono di riprodurre e convertire i file RAW musicali come il formato PCM, questo formato è però molto utilizzato da dispositivi mobili, SoX può farlo ed ha altre caratteristiche, è proprio un coltellino svizzero per i file musicali.

Dopo l'anteprima della descrizione delle ottime funzionalità di SoX, ovvero che è un software che permette di convertire anche i formati più strani di musica, riprodurla, registrarla, normalizzarne il volume aumentandolo o diminuendolo ed aggiungervi effetti, dico subito il difetto di questo programma anche se difetto vero e proprio non è, anche se multipiattaforma purtroppo SoX si può usare solo da riga di comando.

L'utilizzo di un programma come SoX da riga di comando, potrebbe essere come quello di FFmpeg, quindi, non solo necessita della propensione di digitare comandi da terminale ma bisogna anche intendersene di audio, di formati e di altro, se per FFmpeg sono però presenti molti tutorial online, per SoX sono davvero pochi, la pagina di man è comunque ben fornita e dettagliata.

Come converte file audio PCM con SoX

Visto che nel titolo di questo post ho detto che SoX permette di convertire i file .pcm un tutorial di due righe è giusto che lo faccia, ammettendo che usiate Linux, abbiate il file "registrazione.pcm" sul desktop di root, per convertirlo in un file WAV basta che digitiate questo comando:

sox -t u4 -r 8k -c 1 /root/Desktop/registrazione.pcm /root/Desktop/registrazione.wav

In pratica, le varie opzioni presenti nella sintassi del comando antistanti le path del file di origine e quello di destinazione stanno a significare che: con l'opzione -t u4 si informa SoX che si andrà a processare un file RAW, nella pagina di man nella sezione "Sox Formats & Device Drivers" trovate altre opzioni per i vari tipi di files; l'opzione -r 8k sta a significare che l'audio di input/output avrà il sample rate di 8kHz; l'opzione -c 1 serve per definire i canali, 1 sta per mono, 2 starebbe per stereo.

Concludo dicendo che il parametro di SoX per normalizzare il volume la traccia audio è - v che se usato con - v 2.0 ad esempio raddoppia il volume, che il parametro noisered riduce il rumore e dico anche che se l'audio non si sente bene consiglio di provare a modificare il sample rate prima di provare altri parametri.

Da qui potete fare il downlod di SoX nelle varianti per i vari sistemi operativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.