Sonic Chair: una Poltrona con il Computer

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 28 dicembre 2008

Sonic Chair è una poltrona che integra un computer, monitor, tutto, una postazione da lavoro che potrebbe essere di bloggers o di  manager aziendali, davvero molto bella ed è una comodità.

poltrona-hardware-lavoro-blogger

Sicuramente appena cambio computer un pensiero alla Sonic Chair ce lo faccio, pensate è sia poltrona sia computer, con Sonic Chair sarà possibile eliminare la scrivania e metterci qualcos'altro,  per un ufficio dirigenziale o per una casa moderna è un oggetto con molto look.

L'hardware è di primo livello:

  • Processore Intel Core 2 Duo da 2.0 GHz.
  • 1GB di memoria RAM.
  • Hard disk da 250 GB.
  • SuperDrive (double layer) da 8x.
  • Scheda grafica Ati Radeon HD 240 XT.
  • Mac OS X Leopard già installato.

Oltre a questo modello di Sonic Chair ne sono presenti altri tre in colorazioni e con funzionalità diverse, uno che ha un normale appoggio, l'altro con tavolino e integra il supporto per l'iPod, il terzo ha il tavolino per poter appoggiare il portatile.

Un altro aspetto molto interessante della Sonic Chair è l'impianto audio integrato, una cassa acustica circolare da 32 litri di alta qualità con altoparlanti tweeter separati e mid-woofer che supporta dai da 16 a 40 Hz attraverso vibrazioni fisiche.

Con la Sonic Chair è possibile anche attaccare diverse periferiche quali computer portatili, impianti stereo, lettori CD, iPod, o X-Box e PS3.

Il prezzo non è noto, sicuramente sarà alto visto che è un oggetto molto lussuoso ma se si conta lo spazio che libera, il design che dà all'ambiente, la comodità di scrivere/giocare/lavorare in poltrona è fattibile farci un pensiero d'acquisto.

Qui potete vedere la Sonic Chair.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.