ShiftEdit: Editor in Google Drive Molto Comodo a Webmasters

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 15 settembre 2013

ShiftEdit è un IDE o più semplicemente un editor di codice online che si integra anche con Google Drive, è molto comodo a webmasters che hanno codice in cloud.

ShiftEdit

Chi ha a che fare con il codice di programmazione, quindi anche i webmaster, sa meglio di altri che, se non le revisioni dei files il backup degli stessi è necessario, dato che Google ora con Google Drive offre ben 15 GB di spazio gratuitamente non utilizzarlo anche per archiviare i propri progetti non ha molto senso dato che si possono avere ovunque i files ed allo stesso tempo condividerli comodamente, un webmaster o programmatore però necessita anche di modificarlo il codice, con ShiftEdit potrà farlo comodamente anche se i propri files sono su Google Drive, si integra a perfezione.

Di primo impatto un servizio web come ShiftEdit non sembra nuovo, sopratutto se si segue Tip and Tricks di Computer dato che di recente è stato presentato Codenvy il quale permette anch'esso di fare e modificare codice online, permette anche d'interagire con Google Drive ma è diverso, ShiftEdit si integra totalmente in Google Drive, non si dovrà segnare nessun sito nei segnalibri, si potranno fare file di codice, e, cliccando per aprire i files di codice di programmazione su Google Documenti/Drive si apriranno con ShiftEdit, è una comodità d'utilizzo assolutamente non irrilevante, sopratutto per chi usa la cloud di Google per archiviare files.

Come mettere ShiftEdit su Google Drive

Seppure si possa utilizzare ShiftEdit online, il quale può essere comodo per chi non usa, o non usa per archiviare online il codice di programmazione Google Drive, l'installazione di ShiftEdit su Google Drive è elementare, bisognerà fare come per mettere qualsiasi applicazione per Google Drive inclusa nel "repository" delle applicazioni.

Semplicemente accedendo su Google Drive, premendo il pulsante "CREA" che permette di creare nuovi files, premendo il link "Collega altre applicazioni" verrà aperta la finestra delle applicazioni totalmente integrate in Google Documenti, scrivendo "ShiftEdit" nel campo di ricerca lo potrà cercare e quando lo si ha trovato lo si aggiungerà:

Mettere-ShiftEdit-Google-Drive

Una volta messo ShiftEdit su Google Drive potrete creare nuovi files in vari linguaggi di programmazione, e l'editor si aprirà direttamente da Google Drive, i files di codice caricati potete modificarli semplicemente ovunque voi siate oppure potrete visionarli con l'indentazione della sintassi.

Concludo dicendo che, dato che sono molto simili a quelle di Codenvy non ho elencato tutte le caratteristiche di ShiftEdit, oltre la comodità di essere incluso in drive dico infine che seppur esistano varie versioni se utilizzato con Google Drive, ShiftEdit lo tratta come un progetto singolo, anche sono varie directory, si potrà usare gratuitamente anche se in varie directory ne sono presenti vari di progetti, una comodità o caratteristica in più, non concordate?

Se non utilizzaste Google Drive per depositare i vostri files di codice e voleste un'alternativa a Codenvy, quindi se non intendete utilizzarlo da/in Google Drive, qui trovate il sito web di ShiftEdit, oltre che con l'account Google è possibile fare login anche con quello di Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.