Cosa Fare se Gedit Non Ritorna alla Riga

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 04 febbraio 2013

Ecco il come ripristinare Gedit se dopo la chiusura di un file alla sua riapertura non ritorna automaticamente alla riga alla quale si era arrivati a scirvere.

Gedit-Editor-Gnome

Di editor di testo per Linux e non solo ve ne sono moltissimi, Gedit, quello predefinito per Gnome, quindi Ubuntu, è molto buono, sia per modificare semplicemente del testo oppure del codice di programmazione, ha una caratteristica molto pratica che è quella di aprire un file alla stessa linea dove lo si era chiuso una volta che lo si riapre, se non funziona più è scocciante, rimediare è molto semplice.

Come impostare Gedit in modo tale che ritorni alla riga

Il semplice metodo che permette di ripristinare la comodissima caratteristica di Gedit è impostarlo, però, se come me per trovarvi a proprio agio l'avete impostato e poi la suddetta feature è sparita è inutile che controllate le impostazioni di Gedit, non c'è ombra.

Ammettendo che abbiate impostato l'editor in base le vostre preferenze, dopo aver installato plugins per Gedit, averli configurati e testati e non aveste più la caratteristica del ritorno automatico alla riga dove si era rimasti a scrivere/programmare quando si ha chiuso il file, una volta che lo riaprite; tutto quello che dovete fare per riavere la caratteristica è premere "Modifica" nella barra degli strumenti di Gedit, selezionare "Preferenze", andare nella scheda "Vista" e basta che vi accertiate che sia selezionata la voce "Mostrare il margine destro alla colonna:":

Impostazioni-Gedit-Ritorno-Riga

Potrebbe sembrare un impostazione inutile quella di mostrare il margine dato anche che se s'imposta il rientro automatico non serve a niente, come vedete però serve per una cosa molto più utile e comoda, per avere il ritorno automatico dell'editor al numero della riga dove si era arrivati a scrivere una volta che si riapre il file. A mio avviso il ritorno automatico alla riga è la caratteristica più comoda di Gedit, per voi qual'è?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.