Come Resettare la Password di WordPress e Joomla

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 01 dicembre 2008

Potrebbe succedere di dimenticarsi la password del proprio sito/blog basato su WordPress o Joomla, ecco come resettarle, se si ha accesso FTP è uno scherzo.

resettare-password-wordpress-joomla

Non solo per il banale motivo che ci si è dimenticati la password dell'utente amministratore, ad esempio potreste anche essere stati presi di mira da un attacco cracker e non riuscite più ad accedere al vostro sito, prima di pagare per cercare di recuperare il salvabile fare un tentativo è il minimo, ecco due buoni metodi per recuperarsi da soli le password di Joomla e WordPress, si potrà poi accedere al sito e recuperare il salvabile e modificare quello che è stato corrotto.

Questi due script in php resettano la password contenuta nel database, per funzionare hanno bisogno solamente che ci sia il file delle configurazioni, dove quello di wordpress è il wp-config.php e quello di Joomla è il configuration.php e bisogna avere l'accesso ftp del sito.

Per resettare/recuperare la password di WordPress e Joomla bisogna solamente fare l'upload nella cartella root del server del sito/blog dove c'è installata wordpress o Joomla e richiamarlo tramite browser, ad esempio io digiterei http://computer-acquisti.com/blog/nome-script.php.

Dopo vanno cancellati i file altrimenti ve la possono resettare anche gli altri!

Qui trovate lo script per resettare la password di joomla. Aggiorno l'articolo dicendo che il sito con lo script purtroppo perennemente offline, per riferire comunque come fare queste sono le informazioni ufficiali per recuperare la password di Joomla

Qui trovate lo script che permette di  resettare la password di wordpress, se non riusciste a recuperare la password dell'utente admin di WordPress tramite script cercate nel blog che è presente anche il metodo dove spiego come farlo tramite database.

Thanks to image cyberlock

2 commenti su “Come Resettare la Password di WordPress e Joomla

  1. Nicola

    Utile ma non capisco perchè ricorrere all'upload di qualche script ( pericoloso ) quando è sufficente intervenire sul DB da mysql e risolvere tutto con 2 click.

  2. yuri Autore del post

    Nicola, credo sia più semplice e che ci siano meno rischi di "rovinare qualcosa" eseguire un file invece che entrare in phpMyAdmin per chi non è esperto, il fatto di cancellare i files (sicurezza) l'ho detto 😉

    Ciao,
    Yuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.