Programma per fare i Meta Tag di Pagine Web

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 08 settembre 2008

Un programma utile per chi è alle prime armi nella costruzione di siti web, permette di fare semplicemente i meta tag, per ottimizzare (l'indispensabile) la pagina o le pagine di un sito web.

programma-generatore-meta-tag

Per utilizzarlo basta avviarlo e compilare tutti i campi, una volta compilato tutto si schiaccia genera e verranno fatti i meta tag, che poi andranno copiati prima della chiusura del tag "head" di una pagina web (</head>).

meta-tag-pagina-web

Ecco come devono essere formati i tag per essere ottimizzati al meglio:

  • Tag title (titolo) : consigliati al massimo 60 caratteri spazi inclusi;
  • Tag description (descrizione) : chi dice 160, chi dice 155, se si mettono al massimo 150 caratteri spazi inclusi si è sicuri;
  • Tag keyword (parole chiave): disambiguo anche qui il parere sul numero massimo di key da usare, comunque non esagerare ed eccedere, ovvero non mettere più di 5 keywords.

Il meta tag revisit-after che in teoria dovrebbe dire al motore di ricerca ogni quanto visitare la pagina è pressapoco ignorato, non fa male ma non è indispensabile, si può rimuovere, c'è chi dice che anche le key vengono ignorate ma non fan male se vengono lasciate.

Da qui è possibile scaricare SEO Tag Code Generator, che è anche leggerissimo ed eseguibile. Aggiorno l'articolo dicendo che purtroppo il programma non è più disponibile, se cercate anche in questo blog potrete capire meglio come come ottimizzare un sito internet per i motori di ricerca, nelle guide ufficiali dei webmaster, di Google, Bing od altro è riferito molto su come i metatag vengono trattati, i semplici consigli non correlati al programma presenti in questo articolo sono comunque validi.

2 commenti su “Programma per fare i Meta Tag di Pagine Web

  1. emiliano

    ciao yuri..volevo dirti...
    Io ho indicizzato il mio sito (blogger di google)inviando sitmap OK.
    Potrei ottimizzarlo con questo programma?è complicato?che dici...
    ciao
    emiliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.