Notepadqq, Notepad++ per Linux

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 15 aprile 2012

Notepadqq è il clone di Notepad++ per Linux che, anche se non è port ufficiale di Notepad++ è praticamente identico ed è un ottimo editor di codice e testo.

Notepadqq

Seppur su Linux oltre a quelli storici (VIM ad esempio) esistano molti editor di testo e codice davvero validi e completi, vuoi perchè si utilizzi anche Windows e si usa Notepad++ come editor predefinito su quel S.O. oppure perchè lo si ha provato e piace molto, Notepad++ su Linux manca anche se è Open Source, Notepadqq è il clone di Notepad++ per Linux, chi lo usa già si troverà sicuramente a proprio agio.

Ovviamente Notepadqq come Notepad++ è realizzato per essere un'editor di codice più che di testo, va comunque bene anche per modificare il testo puro, e, a volte è indispensabile per far questo perchè in poco tempo permette di cambiare all'instante, semplicemente, la codifica del testo, su Windows la codifica del testo puro di Linux ha una formattazione orribile e su Linux, sopratutto se si tratta di script, essi non potrebbero funzionare.

Com'è giusto che sia dato che Notepad++ viene sviluppato da più tempo ha più caratteristiche che Notepadqq, la prima che ho cercato in Notepadqq e che manca è il compare dei files, comunque già così com'è va molto bene, dopo averlo compilato non sporca neanche il sistema, è un file/programma eseguibile per Linux.

Per compilare Notepadqq basta solamente scaricare l'archivio, entrare nella directory src/ e digitare qmake notepadqq.pro -r -spec linux-g++ poi make ed infine make clean, nella cartella build/ sarà poi presente l'eseguibile di Notepadqq che tramite doppio click avvierà il programma ed anche spostandolo altrove funzionerà comunque, l'unica dipendenza del programma è QScintilla.

Concludo dicendo che l'autore di Notepadqq suggerisce di compilarlo con Qt Creator e che i comandi da me postati (il primo) per compilarlo sono leggermente diversi da quelli presenti nel file "README.md", dategli un'occhiata a quel file se non riusciste a compilarlo con quelli che ho indicato io che su Slackware vanno bene.

Da qui potete fare il download di Notepadqq, sono anche riportati i semplici comandi per aggiungere il PPA su Ubuntu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.