NAI e DAA Opt-Out: Rimuovi la Pubblicità Basata Sugli Interessi

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 26 febbraio 2013

Le pagine della NAI e DAA per fare l'Opt-Out dei cookie della pubblicità basata sugli interessi, per bloccarla, sono utili anche per navigare meglio, ecco come usarle e cosa fanno.

Interessi-che-NON-Interessano

Seppur in teoria ed anche in pratica la pubblicità più interessante per chi la vede è quella correlata ai suoi interessi, a parte il fatto che solamente tramite vari fattori tra cui la cronologia della navigazione, le pubblicità simili che si sono viste ecc. i bot non possono capire gli interessi di una persona, sopratutto se la pubblicità è mal gestita dagli advertiser la pubblicità basata sugli interessi può essere scocciante, ripetitiva, e non tutti i network pubblicitari permettono di scegliere che pubblicità guardare, bloccarla può quindi anche permettere di navigare meglio senza vedere la pubblicità che viene ritenuta interessante ma che alla fine non lo è.

Cosa fanno le pagine di Opt-Out di NAI e DAA e come usarle

Praticamente il funzionamento della pubblicità basata sugli interessi, in poche parole è che:

Tramite i cookie del browser, tramite i cookie flash ed altri metodi, comunque non impossibili da individuare sul computer e da bloccare da parte degli utenti, i network pubblicitari, tengono traccia dei siti web visti dagli utenti e delle pubblicità già viste, tramite il loro database delle pubblicità tentano di mostrare gli annunci che hanno maggiori probabilità di essere interessanti per gli utenti.

I grandi network pubblicitari, non solo per aderire a standard pubblicitari e/o per evitare problemi legati alla gestione della privacy ma anche per rendere contenti i propri utilizzatori permettono o di scegliere quali sono i propri interessi (vedi primo link di questo articolo) o comunque permettono di scegliere di non essere tracciati dalla pubblicità basata sugli interessi, le pagine di Opt-Out di NAI e DAA sono molto comode per far quest'ultima cosa.

Infatti, tramite le due pagine della Digital Advertising Alliance (DAA) e della Network Advertising Initiative (NAI), se si vede troppa pubblicità basata correlata a precedenti ricerche, si vede che si è stati classificati automaticamente con degli interessi che non sono i propri oppure se non si vuole semplicemente vedere la pubblicità basata sugli interessi si potrà eliminare in un sol click quella di tutti i network pubblicitari che si vuole, che fanno parte di questa associazioni, farlo è molto semplice:

Come-Usare-Opt-Out-NAI-DAA

Basta selezionare le compagnie pubblicitarie di cui non si vuol vedere la pubblicità basata sugli interessi o tutte in un sol colpo (in entrambe le pagine) e premendo "Submit your choices" si disattiverà la pubblicità basata sugli interessi per il browser con il quale è stato fatto.

Dico infine che i metodi per salvaguardare la privacy esistono, anche semplicemente le impostazioni del browser che permettono di non accettare cookie delle terze parti od il Do Not Track, altri metodi basta solo saperli e basta che chi fa pubblicità li metta a disposizione, quest'ultima cosa che ho detto, ovvero la messa a disposizione di metodi per scegliere e bloccare la pubblicità che non piace non è stata scritta per niente ma per indurre a fare una riflessione: Facebook permette di scegliere la tipologia di pubblicità che non si vuol vedere?

Qui trovate le pagine di NAI e DAA che permettono di fare l'Opt-Out della pubblicità basata sugli interessi.

Thanks to first image TRF_Mr_Hyde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.