Meld, Vedere Differenze Semplicemente, su Linux

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 11 maggio 2012

Meld è un software per linux che permette di vedere semplicemente le differenze tra files uguali ma di versioni differenti, è molto comodo ed intuitivo.

Meld

Praticamente tutte le distribuzioni Linux e tutti i window manager (Gnome, KDE, ecc.) posseggono software che permettono di vedere le differenze tra files testuali o codice, dato che in Linux sono molto utilizzati sono concepiti principalmente per funzionare con formati .diff o file .patch, quindi anche le funzionalità lo sono, Meld è diverso, è molto più facile da usare ed anche con caratteristiche davvero comode.

La caratteristica primaria per cui presento Meld penso si è capita bene, l'intuitività di utilizzo che permette anche di velocizzare la comparazione tra files, è uno strumento concepito appositamente gli sviluppatori che gli consente di fare il diff e merge visivo, qualsiasi sia il livello di preparazione e con qualsiasi linguaggio di programmazione si farà molto alla svelta.

In pratica per vedere la differenza tra files con Meld è molto semplice, basta solo indicare il file vecchio/originale e quello nuovo/modificato:

Aprire-Files-Vedere-Differenze-Meld

Se non vi fosse scappato il piccolo dettaglio che non ho detto, guardando l'immagine qui sopra capirete sicuramente perchè non ho detto "Meld consente di vedere la differenza di due files"; può confrontare anche tre files!

Inoltre sempre tramite l'immagine si possono notare altre caratteristiche di Meld, ovvero la possibilità di confrontare intere directory, dove ci sarà la possibilità di spostare i file più nuovi tra una directory e l'altra, in entrambe le direzioni, e, Meld supporta anche Git, Bazaar, Mercurial, Subversion ed altro.

Infine dico la caratteristica che mi piace di più di Meld: sia che un file è stato aperto come originale ed un altro modificato non è possibile solamente applicare le modifiche da quello originale a quello modificato, è possibile anche fare l'inverso, semplicemente premendo una freccia che si trova in mezzo la finestra, in corrispondenza delle modifiche. Se la caratteristica di vedere le differenze tra files manca a Notepadqq Meld la assicura e riesce ad assicurare anche molta comodità d'utilizzo, io lo uso come tool predefinito per controllare le differenze tra files, consiglio almeno di provarlo che merita davvero.

Se non lo trovaste nei repository da qui potete fare il download di Meld, ci sono anche vari pacchetti precompilati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.