La Navigazione/Struttura Ottimale di un Sito Internet

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 28 dicembre 2009

Ecco come dev'essere la navigazione/struttura ideale di un sito internet o blog, accessibilità per gli utenti e ottimizzazione per i motori di ricerca al massimo.

struttura-link

Dopo che ho tolto l'archivio dei mesi nel blog visto che non lo ritenevo indispensabile, oltre che a dire il perché l'ho fatto agli utenti che leggono questo blog, tramite questo articolo do anche un bel suggerimento per i webmaster che può aiutare ad impostare la navigazione nel loro sito web pensando agli utenti ma anche a fare una buona struttura di link interni per l'ottimizzazione dei motori di ricerca.

Come dev'essere la navigazione/struttura ideale di un sito web

Lato utente la struttura dei link interni di un sito dev'essere esaustiva ma non troppo confusionaria, ovvero, il visitatore deve poter andare dappertutto ma senza dover affrontare troppe scelte, il webmaster invece deve accontentare l'utente però cercando di tenere una struttura del sito ottimizzata per i motori di ricerca, questa può definirsi la struttura perfetta:

struttura-perfetta-sito-web

Dall'immagine della struttura perfetta di un sito internet si evince che da una qualsiasi pagina l'utente può andare in homepage e nelle categorie o pagine/sotto pagine, praticamente in tutto il sito, questo è il modello di navigazione a breadcumbs o briciole di pane, è perfetto, però, anche avendo un sito/blog/forum con contenuto verticale, se sono presenti tags od altri archivi è si ottimizzato al massimo per i motori di ricerca con la struttura ideale, però, a mio punto di vista offre poche possibilità di scelta per l'utente.

La navigazione di Tip and Tricks di Computer

Anche se forse a qualcuno potevano piacere gli archivi mensili io li trovavo inutili sia per gli utenti che possono comunque navigare agevolmente tutto il blog in qualsia pagina si trovano, sia per i motori di ricerca.

navigazione-struttura-Tip-and-Tricks-di-Computer

In quest'immagine di un pezzo di homepage del blog (al 2009) ho numerato i link interni di navigazione fondamentali, sarebbero:

  • 1) Le pagine del blog;
  • 2) Le categorie;
  • 3) I tags;
  • 4) Random post;
  • 5) Gli ultimi commenti;
  • 6) Link a computer acquisti ed alla ricerca nei social network;
  • 7) I tag sotto i post.

Oltre a questi ci sarebbero anche i post recenti, la navigazione tra le pagine archivio e la ricerca nel blog che influiscono sulla navigazione, e, nelle pagine singole degli articoli ci sono i post correlati, però, tornando a parlare di struttura lo stretto indispensabile sarebbero solo pagine e categorie infatti al prossimo cambio di layout rimuoverò un po di cose, in teoria sarebbero necessarie solo le pagine però è un blog, tutto il resto è per migliorare la navigazione.

Yuri, sono troppe cose, creano appena confusione, come migliorano la navigazione?

Oltre che a pensare ai motori di ricerca ed al gusto personale bisogna cercare di pensare come un'utente e ragionare con logica quando si progetta la struttura di un sito.

Io mi sono immaginato una persona che visita per la prima volta il mio blog, immaginando sempre di essere quella persona: ho letto un articolo ma voglio trovare un programma per Windows che modifica i video ad esempio, nessun problema ci sono le categorie.

Nel blog però ci sono 1600 articoli circa nella data in cui è stato pubblicato questo articolo, no problem, clicco sul tag "video" e vedo tutti gli articoli taggati video, clicco il primo post della categoria video, azz. è un programma per Linux, vedo però gli articoli simili e c'è un programma per Windows.

Ho trovato quello che cercavo (penso, ragionando come un utente), posso anche leggere due commenti per vedere cosa si dice, posso rispondere o lasciarne uno nel post del programma che cercavo. Se non avessi trovato quello che cercavo?, c'è la ricerca di Google ... se la usavo prima trovavo subito 😉 .

Se avete un'idea diversa della navigazione/struttura ottimale di un sito internet o blog o comunque per dire quello che volete non esitate a dire la vostra nei commenti.

Thanks to first image @dakno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.