K-Lite Codec Tweak Tool

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 26 ottobre 2009

K-Lite Codec Tweak Tool è un programma per windows che permette di riparare i problemi dei codec e permette di fare di configurarli tramite una comoda interfaccia.

K-Lite-Codec-Tweak-Tool

Chi non riesce a vedere video o musica sul proprio PC deve necessariamente installare i codec che permettono di vedere/sentire quel determinato formato di file, se s'installano vari programmi che aggiungono codec, magari prima di trovare Windows Essentials Codec Pack che li ha tutti, nel registro di sistema restano le impostazioni dei codec vecchi, devo dire che anche se pulisco di spesso il registro K-Lite Codec Tweak Tool mi ha rilevato problemi.

Per chi non è uno smanettone basta che usi la prima schermata di K-Lite Codec Tweak Tool, quella in immagine, è quella che rileva errori, permette di ripararli, e, per sicurezza si può fare anche il backup (fatelo!).

Il backup che esegue K-Lite Codec Tweak Tool non è di file che si dovranno spostare manualmente ma è delle chiavi di registro, infatti K-Lite Codec Tweak Tool analizza i codec presenti sul sistema e controlla anche la presenza nel registro, se ce nel registro ma non c'è il file lo elimina dal registro di windows.

Per fare il backup delle chiavi di registro con K-Lite Codec Tweak Tool, anche se si è utenti inesperti, bisogna: almeno selezionare tutte le voci "fixex" dalla prima schermata e la voce "Create backup", sempre nella prima schermata; quando appaiono le finestrelle che chiedono se riparare l'errore si preme "yes"; in tutte le altre schermate si preme "next" senza toccare niente. Alla fine verrà chiesto dove mettere il backup delle chiavi di registro, che, con un doppio click si ripristineranno se non vi dovesse andar bene qualcosa.

Qui potete fare il download di K-Lite Codec Tweak Tool.

Via gHacks.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.