JShot: Screenshot per Linux

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 03 febbraio 2010

JShot è un programma per fare screenshot su Linux, non solo, li può anche modificare e caricare su server FTP od imageshack, ovvero li può anche condividere.

JShot

Anche se ci sono tool per fare screenshot su Linux, molte volte già incorporati nel sistema JShot lo si può paragonare all'ottimo Screenpresso che attualmente è il programma che uso per fare screenshot su windows XP/7, ha le stesse funzionalità, un po diverso il metodo di condivisione delle immagini però è un ottimo software.

Dato che l'ho paragonato come alternativa per Linux dico che JShot, come Screenpresso può fare lo screenshot allo schermo od a una parte di esso, modificarlo con l'editor d'immagini incorporato e condividerlo online, altri tool per fare screenshot lo possono condividere solo pochi servizi online, mentre JShot lo può mettere anche su server FTP, non solo, anche su ImageShack, Twitter, Picasa, Dropbox e Minus, e, visto che è un programma in Java e che funziona anche su Windows, in windows lo può condividere anche su Skipe.

Anche se la funzionalità di JShot di condividere gli screenshot è a mio avviso molto superflua visto che la si potrebbe utilizzare una volta ogni tanto, l'upload su FTP diviene molto utile per chi ha un sito internet e/o che fa tutorial, e, se quest'ultimo ha poco spazio a disposizione l'upload su ImageShack od altri free file hosting è essenziale.

Come ho già detto JShot è un software scritto in Java, per farlo funzionare richiede solo la dipendenza di Java (1.6) e funziona su qualsiasi distribuzione Linux, per installarlo basta spostarsi con il terminale nella directory dove lo si è scaricato e digitare java -jar jshotinstall.jar se cliccandoci due volte non s'installa bisogna digitare la stessa cosa anche su windows e Mac OS X se si scarica la versione in Java.

Da qui potete fare il download di JShot non c'è solo la versione per linux ma anche per Windows/Solaris/Mac OS X ed altre piattaforme che supportano Java, l'autore dice che in futuro potrebbe anche registrare un video dello schermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.