Velocizzare l’Avvio di VLC, le Semplici Impostazioni da Fare

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 06 luglio 2013

Ecco le semplice impostazioni da fare per velocizzare l'avvio di VLC media player ed un consiglio che permette di farlo in qualsiasi situazione.

Velocizzare-Avvio-VLC

Tra gli ottimi media player per computer in grado di riprodurre praticamente ogni tipo di file locale ed anche su internet, funzionante su qualsiasi sistema operativo sicuramente VLC è un'ottima possibile scelta, la perfezione non esiste però, se si tratta imperfezioni di programmi molte volte è possibile mettere una pezza alle noie modificando le impostazioni, se VLC vi sembra lento ad avviarsi le configurazioni riportate in questo articolo sono da provare sicuramente.

Come far avviare più velocemente VLC media player

Come praticamente tutti i sistemi operativi, ed anche programmi la fanno in varie circostanze, anche VLC genera la cache, e, com'è vero che a volte la cache può velocizzare determinate operazioni, quasi sempre se è troppa e/o se richiede troppa potenza di calcolo invece di velocizzare rallenta, il metodo di generazione della cache dei font di VLC impostato di default fa questo, rallenta VLC.

Sistemare le impostazioni di VLC media player per farlo avviare più velocemente è molto semplice, innanzitutto bisogna entrare nelle preferenze di VLC tramite "Strumenti -> Preferenze" o premendo la combinazione di tasti CTRL+P, bisogna selezionare di vedere tutte le preferenze selezionando "tutto" in fondo la scheda sulla sinistra, bisogna portarsi nella sezione "Video" e selezionare "Sottotitoli/OSD" e selezionare "Dummy font render" come tipo di rendering del testo:

Disattivare-Cache-Font-VLC

Da come ben si capisce, e da come ho introdotto questo trucco questa non è l'operazione "miracolosa" che permette di velocizzare l'avvio di VLC, lo fa in determinate circostanze, sopratutto se si guardano spesso video dato che hanno i sottotitoli, si disabiliterà la rigenerazione della cache dei fonts, evita di pulire la cache dei fonts in continuazione.

L'altra semplice operazione che si può fare per velocizzare l'avvio di VLC è quella di pulire la cache di tutto il resto, essa si trova nella directory nascosta .vlc/cache su Linux, oppore, dopo essersi portati in "Start -> Esegui" su Windows, semplicemente digitando %APPDATA%; potrete eliminare tutte le cartelle (non i files) presenti nella cartella vlc, in questo modo pulirete anche le cache delle cover ed altre, questo può velocizzare l'avvio anche se si riproduce molto audio.

Concludo dicendo che, seppur quelle elencate in questo articolo non sono delle impostazioni che stravolgono la velocità di VLC sono compatibili con le più differenti impostazioni hardware e vanno bene su più sistemi operativi, altri trucchi è molto probabile che li troverete in futuro su Tip and Tricks di Computer, Stay Tuned!

Fonte parziale: Lifehacker, thanks to first image Ben Tesch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.