Impostare un Firewall su Linux con Guarddog

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 09 febbraio 2008

Guarddog è un programma per Linux che permette d'impostare semplicemente il firewall tramite iptables senza conoscenze specifiche, ha una buona documentazione.

Dato che iptables, il firewall per antonomasia se si pensa a Linux, non è semplice da impostare, ne per me cui non ne conosco tutto il funzionamento ne per chi si è da poco avvicinato a Linux vi voglio consigliare Guarddog che è un programmino che può configurare iptables, si avrà l'ulteriore sicurezza di avere il computer protetto dal firewall e si potrà configurare graficamente, facilmente.

Guarddog a tutti gli effetti è un front-end grafico per iptables, che, non solo è molto utile ai principianti, anche a chi ha un po d’esperienza è molto d’aiuto, permette di velocizzare di molto le operazioni di configurazione del firewall.

Usare Guarddog non è difficile, inutile dire che non è necessario oltre che pericoloso lasciare aperte porte che non si usano, ad esempio se io non uso, che ne so, il CDDB, lo si blocca tramite Guardog, in pratica bloccando tutti i servizi internet che non si utilizzano si chiudono le porte di suddetti servizi internet tramite firewall.

Dico infine che tramite iptables non è possibile solamente configurare il firewall ma anche un firewall, ovvero un computer dedicato al smistamento del traffico di rete, Guarddog può essere utile anche per questo.

Guarddog di sicuro sarà presente nei repository della vostra distribuzione Linux, altrimenti, se non l'aveste, il primo link di questo articolo vi porta al sito ufficiale, qui trovate una buona e ricca guida per Guarddog dedicata all'installazione ed utilizzo di Guarddog su una workstation.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.