I Feed RSS, Google e la S.E.O.

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 04 gennaio 2009

Ecco due esperimenti che ho effettuato, uno sui feed RSS, l'altro con l'intento di aumentare le visite, uno positivo per l'ottimizzazione lato S.E.O. del blog, l'altro inefficiente.

tips-seo

Premetto che questi sono esperimenti di S.E.O. effettuati unicamente a questo blog e non da esperto del ramo dunque non sono da prendere alla lettera, però possono venire utili per fare approfondimenti.

Esperimento negativo:

L'esperimento che non ha riportato effetti positivi, anzi negativi per l'ottimizzazione del blog è che, ho provato ad impostare come destinazione geografica l'Italia dalle impostazioni nel Centro Webmaster Google.

Come si può vedere dall'immagine, dove ho messo i due punti rossi è quando ho provato ad impostare il target del mio sito l'Italia visto che ricevo poche visite da paesi stranieri, le visite sono scese. Si potrebbe pensare che sia un andamento negativo normale ma non credo, infatti non c'erano festività come il successivo andamento negativo e la gente non veniva perchè non lo trovava sul MDR il blog, qui c'è da chiedersi: google.com è preferito a google.it?, oppure google.com è migliore?

Esperimento positivo:

Questo esperimento non ha riportato un aumento di visite, però non si è rilevato neanche negativo, anzi credo che sia positivo per la semanticità.

Nel secondo esperimento ho provato a cambiare il "rel" ai Feed RSS, una cosa inutile si potrebbe pensare, però guardando siti più importanti anche di persone che se ne intendono di S.E.O. avevo preso ispirazione di mettere il "nofollow" ai feed così non va sprecato pagerank.

Però dopo aver trovato questo documento (è stato rimosso), ho messo "rel=feed" questo giusto due giorni prima l'aggiornamento del pagerank e non è successo niente di negativo, anzi sono passato da 3 a 4, questo è dovuto sopratutto alla modifica che ho fatto con questo plugin, comunque non ha riportato effetti negativi.

Di effetti positivi evidenti non ne ho visti però credo che, se gli si venga indicato a google che quelli sono feed, anche se "girano" su social network o in altri siti non lo vede come contenuto duplicato, anzi ne attribuisce la paternità.

Concludo col dire che visto che mi da troppo fastidio che mi vengano copiate cose che scrivo, sopratutto se uniche, sono costretto a trenere tutti i diritti riservati anche di questo post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.