I-Blocklist, Filtri IP per P2P, Spam, Pubblicità ed Altro

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 12 settembre 2012

I-Blocklist è un servizio web per scaricare scaricare liste di filtri IP sempre aggiornati divisi per categoria per bloccare le agenzie che spiano il file sharing, malware, pubblicità e molto altro.

I-Blocklist

Svariati sono i programmi che permettono di bloccare i siti internet, sia su Windows che su Linux, vi sono anche server DNS che bloccano i porno, sempre senza installare nessun programma, nessuna estensione per il browser e senza modificare le impostazioni di rete ma comunque bloccando tutte le connessioni a determinati siti internet il file hosts è il massimo, grazie ad I-Blocklist si potrà riempire di indirizzi IP o domini non desiderati.

Si, i filtri IP solitamente vanno inseriti in programmi per scaricare e non nel file hosts di Windows o nel file hosts di Linux (nei link troverete come modificarli), però, siccome su I-Blocklist non sono presenti solamente i filtri Bluetack di primo, secondo e terzo livello, quelli che si è soliti inserire in programmi di file sharing ma ci sono molti filtri IP, da quelli di spammers, quelli di forum con spam, quelli di siti infetti ed altro è una risorsa online che ritengo ideale sia utilizzata a "basso livello" e non solamente a livello software.

Comunque, dato che presento I-Blocklist come servizio web per scaricare filtri IP da mettere in programmi di filesharing i filtri Bluetack saranno quelli da mettere necessariamente in questi programmi, e, su I-Blocklist, una volta che ci si è portati nella sezione "lists" del sito, ovvero dove c'è la lista dei filtri è possibile selezionare il formato dei file (per programmi P2P, DAT o CIDR) ed il tipo di archivio che si vuole scaricare.

Per poter scaricare manualmente o tramite programma una lista di filtri IP su I-Blocklist per prima cosa però bisogna selezionare un filtro premendo sul link del nome, nella pagina singola oltre descrizione, commenti, ecc. bisognerà selezionare il formato di file e dell'archivio, in questo modo il link presente a fianco la scritta "Update URL:" cambierà.

Incollando l'indirizzo internet nella barra dell'indirizzi del browser si scaricherà il file che si potrà modificare, copiare e incollare nel file host, copiando ed incollando l'indirizzo nel programma che usate per scaricare tramite le opzioni dov'è possibile indicare l'URL del filtro IP, se lo permette lo scaricherà automaticamente.

Qui trovate I-Blocklist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.