Gufw: un Semplice Firewall per Ubuntu

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 05 gennaio 2013

Gufw è un firewall per Ubuntu Linux molto semplice da configurare, a volte inutile ma altre volte è essenziale, per la sicurezza, per scaricare ed altro.

Gufw

Innanzitutto dato che solitamente, siccome che è vero ma forse viene evidenziato troppo che Linux è un sistema operativo sicuro ed anche dato che, di default, per un utilizzo normale del computer non è necessario installare un firewall su Ubuntu dico che Gufw non è un programma essenziale, però molte volte può esserlo, dipende da come si utilizza il computer.

Dopo la premessa è giusto dire che Ubuntu Linux è perfettamente funzionante per navigare, scaricare posta, scaricare da internet e tutte le operazioni comuni, però, a volte serve il firewall, quindi, rispondendo all'ipotetica domanda: "ma, a me serve un firewall su Ubuntu o no?"; rispondo semplicemente dicendo che se si usa un programma che deve ricevere connessioni in entrata ti è necessario un firewall altrimenti Ubuntu le blocca e non potresti fare quello che vuoi.

Come ho spiegato dove ho presentato il monitor di rete per Conky ho detto che la semplice ricezione di dati da internet non è una connessione in entrata, una connessione in entrata è quando ad esempio si condividono stampanti, files tramite SAMBA, si scarica tramite torrent o qualsiasi altro client P2P e casi simili, in questi casi vi servirà un firewall, Gufw è funzionale ed allo stesso tempo estremamente semplice da configurare.

Come configurare Gufw

Dopo aver cercato nei repository di Ubuntu Gufw ed averlo installato esso si troverà in/avvierà premendo "Applicazioni -> Strumenti di Sistema -> Amministrazione -> Firewall Configuration", dopo aver premuto il pulsante "Unlock" ed aver inserito la password dell'amministratore di sistema si potrà configurare.

Per avviarlo la prima cosa da fare è quella di portare ad "ON" la selezione accanto la voce "Status" semplicemente trascinandola o cliccandovi, invece, premendo il più (+) si potranno aggiungere regole che permetteranno di concedere connessioni in entrata a servizi o programmi, è molto semplice, ci sono già i servizi ed i software più utilizzati che richiedono il firewall:

Come-Usare-Gufw

Anche se non è una cosa difficilissima da fare, molto più semplicemente che bloccare i siti tramite iptables, con Gufw basta semplicemente selezionare se si vuole permettere connessioni in entrata da un servizio o da un programma, e, premendo il bottone "Aggiungi" creerà lui la regola.

Ovviamente ci sono anche le possibilità di permettere connessione in entrata a determinate porte, opzione più utile per configurazioni personalizzate di programmi, oppure a determinate porte solo su un indirizzo IP, questa opzione a mio avviso invece è più utile per configurare trasferimenti tra computer, in rete LAN/WAN o tramite internet, queste sono configurazioni avanzate che dato che non molta gente le userà e se lo farà sa cosa fare non mi dilungo a spiegare, il resto è molto semplice e funziona perfettamente; avete trovato qualche difficoltà a farlo voi?

Se non l'aveste trovato nei repository da qui potete fare il download di Gufw.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.