O Guadagni o fai Traffico, Alternative?

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 22 gennaio 2010

In un sito web non di vendita la pubblicità è indispensabile per guadagnare e ripagare i propri sforzi, abusandone si può perdere il traffico di ritorno.

guadagnare-traffico-sito-web

Giustamente non sto dicendo una novità però non lo dico per niente infatti quasi tutti abusano degli spazi "fondamentali" di un sito web inserendogli pubblicità, potrebbero guadagnare di più, di sicuro lo fanno però molto probabilmente sono visti male dai lettori.

Giustamente potreste pensare che ho anche io la pubblicità su questo blog, però non da fastidio; sia un'utente che visualizza il blog per la prima volta perchè arrivato tramite i motori di ricerca e sia chi lo visita tutti i giorni non la nota neanche, è un bel contorno di pubblicità che si integra con colori e contenuti e che gli può essere utile, però, sicuramente cambierò posizione per testare nuove varianti.

Sopratutto la pubblicità che scelgo io presente nella sidebar è utile, adesso regalo 30 euro di pubblicità con Google AdWords ad esempio, di solito metto negozi di computer a ottimi prezzi od offerte ADSL, quella di AdSense sicuramente non è brutta perchè le blocco le cose che non vanno bene (anche contro il mio interesse).

Appunto sull'utilità della pubblicità che bisogna riflettere, ovviamente anche al "fastidio" che può dare al nuovo utente ed ai visitatori di ritorno: molti annunci pubblicitari, messi in posti si ben visibili offuscano il contenuto e di sicuro rallentano la navigazione, forse non sono neanche utili, anzi; sicuramente peggiorano l'usabilità del sito.

Il problema dov'è se uno vuole solo guadagnare?; senza traffico non ci sono guadagni!

Come rimediare?, ovvero, come avere tanto traffico e tanti guadagni?

Bella domanda, una risposta definitiva non c'è, i siti, chi li cura e chi ci scrive devono in qualche modo essere ripagati di quello che fanno, se non fanno pagare le news devono mettere pubblicità, i lettori devono navigare bene, bisogna trovare un compromesso, a mio punto di vista è solo una la cosa importante, ovvero la pubblicità non deve rallentare troppo il caricamento della pagina, voi cosa ne pensate?

3 commenti su “O Guadagni o fai Traffico, Alternative?

  1. Gianni

    Sono d'accordissimo con te Yuri. La pubblicità non deve essere invadente. È fondamentale mettere a proprio agio i visitatori facendogli trovare subito i contenuti ... e non infastidendoli con una ripetuta pubblicità in primo piano (qualche eccezione può starci ... )!
    Ciao e buona giornata.

  2. yuri Autore del post

    Volevo essere anche più approfondito ma quando l'ho scritto mi sono dimenticato di tutte le idee che avevo, ci farò di sicuro altri post, a parte tutto, per me il massimo comunque è la moderazione 😉

    Ciao Gianni, grazie della visita, buona giornata anche a tè.

  3. Walter

    Be l'idea vincente di AdSense non è stata solo la sua "discrezione", ma anche il fatto che le pubblicità che propone sono in qualche modo contestuali al contenuto della pagina, quindi propone al lettore degli annunci che gli potrebbero interessare.
    C'è da dire che un blog ha molte potenzialità e ci sono anche altri modi per "monetizzare". Uno tra tutti è promuovere servizi o prodotti nei propri articoli. Ovviamente va fatto in modo opportuno e coerente con il proprio argomento: se un sito parla di fotografia, potrebbe recensire un sito che vende apparecchiature fotografiche in cambio di una commissione sulle vendite dalle visite che porta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.