GPointing Device Settings: Impostare Mouse e TouchPad su Linux

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 16 aprile 2010

GPointingDeviceSettings è un software per gnome linux ma va anche su KDE per impostare il touchpad, il mouse ed altri dispositivi di puntamento.

GPointing-Device-Settings-touchpad-ubuntu-linux

Anche se è funzionante su KDE, GPointing Device Settings funziona completamente solo su gnome quindi è ideale per Ubuntu, ovvero, questo programma, permette di impostare le varie configurazioni del mouse, trackpoint e touchpad, però le configurazioni più utili del touchpad funzionano solo se si ha Gnome.

Dato che posseggo Linux con KDE ed anche con Gnome posso (purtroppo) dire che con il primo GPointingDeviceSettings non funziona al 100%, però lo presento non solo fidandomi quasi ciecamente da quanto vien detto dalla community di sviluppatori, quello mi ha convinto ad installarlo, testandolo ed usandolo con Gnome assicuro che permette di impostare a perfezione tutte le caratteristiche di touchpad e mouse, inoltre è un software costantemente aggiornato.

GPointing Device Settings, che praticamente sarebbe la nuova versione dell'ormai obsoleto GSynaptics permette di:

  • Abilitare o disabilitare lo scorrimento verticale/orizzontale del mouse;
  • Abilitare o disabilitare il touchpad, disattivarlo sono quando sono connessi altri dispositivi di puntamento;
  • Bloccare il trascinamento tramite touchpad (io lo trovo comodissimo);
  • Regolare la velocità di scorrimento orizzontale o verticale del touchpad;
  • Si può attivare lo scorrimento con due dita del touchpad;
  • Si può attivare lo scorrimento circolare;
  • Si può gestire lo scorrimento orizzontale/verticale del touchpad, anche questa feature la trovo davvero comoda;
  • Altro.

Come ho appena scritto, per me le funzioni più comode che è possibile attivare con GPointing Device Settings ed anche tramite le opzioni del driver del touchpad in Windows sono il blocca clic per il trascinamento e lo scorrimento orizzontale e verticale tramite i lati del touchpad, a qualcuno piacerà di più lo scorrimento con due dita (comodo anche quello) od altro, tramite GPointing Device Settings potrete impostarle queste caratteristiche anche su Ubuntu.

Una volta scaricato ed installato GPointing Device Settings tramite repository o dopo aver compilato il sorgente se avete una distribuzione con Gnome che non lo ha nei repository per avviarlo ed usarlo basta digitare gpointing-device-settings nel terminale poi potrete impostare come volete il vostro mouse o touchpad.

Se non l'aveste nei repository da qui potete fare il download di GPointingDeviceSettings, è il sorgente da compilare e vengono dette le dipendenze.

Thanks to image Anonymous Account.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.