GoogleCal: un Client di Google Calendar per Windows

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 16 settembre 2013

GoogleCal è un client non ufficiale del Calendario di Google per Windows, permette di accedere a vari calendari, vedere appuntamenti ed essere avvisati, funziona anche offline.

GoogleCal

Negare che Google sia un'applicazione web molto comoda ed utile è impossibile, sopratutto anche perchè non è accessibile solamente tramite il browser ma anche da dispositivi mobili quali smartphone e tablet, da client di posta ed altro, mentre si è al computer però un programma che sincronizza Google Calendar e che mostra i propri calendari è un'altra cosa, è molto più comodo, GoogleCal è questo, permette di vedere i propri calendari ed appuntamenti con estrema comodità, e non fa solo questo.

Anche se da non molto tempo permette di farlo il programma che ho linkato poco fa, la comodità di essere avvistati un tempo a scelta prima che abbia inizio un evento o compito non è una funzionalità da poco, permette di dimenticarsi di controllare continuamente il calendario, inoltre, questa caratteristica funziona anche se non c'è la connessione ad internet, ovvero GoogleCal è una valida alternativa a Windows Live Calendar Gadget, e non solo.

Caratteristiche di GoogleCal e come usarlo

Oltre a quanto appena detto di caratteristiche GoogleCal non ne ha molte, quella più sostanziale che lo differenzia sempre al software indicato ad inizio articolo è che non è un gadget per windows ma è un programma eseguibile, quindi ne deriva che può essere usato come un utile gestionale da mette su memorie rimovibili (USB, ecc.), tramite le sue impostazioni/preferenze si possono intravedere le altre basilari ma utili feature:

Caratteristiche-GoogleCal

Decidere se far partire il calendario all'avvio di sistema di sicuro non è una brutta caratteristica per minimizzare del tutto l'operazione di visualizzare quando ci sono nuovi impegni sul calendario di Google, definire se salvare i calendari per poterli usare offline e se sincronizzarli ogni volta che si avvia il software sono due comodità, il tempo della notifica in pop-up prima di eventi o appuntamenti può essere modificato in base alle proprie esigenze.

L'utilizzo di GoogleCal è molto semplice, in pratica basta solo scaricare l'archivio contenente il software, copiare la cartella in una directory dove non la si cancellerà e fare doppio click sull'eseguibile per avviare il software, l'unica cosa necessaria che bisogna fare per usare GoogleCal è quella di aggiungere uno o più calendari, farlo non è difficile.

Per poter aggiungere calendari Google a GoogleCal praticamente basta solo entrare nelle impostazioni del calendario o dei calendari online di cui si vuole avere accesso tramite il software, copiare l'indirizzo internet dei Feed in formato XML, dopo aver avviato GoogleCal premendo "Preferences" tramite la scheda "Calendars" bisogna premere "Add" ed inserire l'indirizzo internet (Con HTTPS non funziona, usare HTTP), opzionalmente si potrà scegliere anche quanti giorni prima o dopo mostrare eventi/appuntamenti di un determinato calendario, dopo aver premuto "Test" si potrà premere "Save" per salvare tutto:

Usare-GoogleCal

Oltre a dire che tramite la scheda "Calendars" è possibile selezionare o deselezionare i calendari da mostrare nell'applicazione, concludo dicendo che, anche se non permette la gestione totale di Google Calendar dal PC come fa ad esempio Lightning, ovvero, anche se non permette di creare appuntamenti, task od altro su Google Calendar, GoogleCal è estremamente comodo e consuma pochissime risorse di sistema, a me piace molto, a voi come sembra?

Da qui potete fare il download di GoogleCal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.