Gnome 2.20, i Colori Migliori per KDE 4

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 03 novembre 2011

Gnome 2.20 è a mio avviso il miglior schema di colori per desktop con KDE 4, non è particolare ma è molto sobrio e normale, non ha colorazioni strane.

Colori-Gnome-2.20-KDE-4

I colori di default di KDE non sono brutti però a mio avviso non sono il massimo, sfogliando e provando i vari schemi di colori presenti in "Impostazioni di Sistema" ve ne sono molti altri, belli per le particolarità di colorazioni, Gnome 2.20 è ideale per la normalità, forse derivata anche dalle colorazioni di Windows ma comunque non è uguale a Windows, è anche meglio.

La maggior parte delle volte infatti quando si va a cambiare schema di colori, effetti grafici, decorazioni delle finestre ed altro, non solo su KDE si cerca personalizzazione oppure integrazione, con Gnome 2.20 l'integrazione è assicurata, anche con le applicazioni tipo Firefox se vengono scelti di usare i colori di sistema, però, invece di personalizzazione al sistema dona un aspetto di normalità, stabilità, ecc., è ideale per non far stufare la vista da colori "sgargianti".

Come ben intuibile dal nome lo schema di colori Gnome 2.20 s'ispira all'omonimo window manager, installato di default su Ubuntu Gutsy Gibbon 7.10, non richiede però ne Gnome ne dipendenze particolari, s'installa semplicemente cercandolo tramite il gestore dei colori presente nelle impostazioni di sistema tramite il tasto "Scarica nuovi temi..." e/o scaricando il file con estensione .colors ed importandolo tramite il tasto "Importa schema...".

Dico infine che anche se è possibile crearsi il proprio schema di colori in KDE sicuramente modificando ogni singolo colore è un'operazione noiosa, con Gnome 2.20 avrete un ottimo punto di partenza e se non vi piace qualche piccolo dettaglio potrete mettervi mano e modificarne i colori anche se così è perfetto a mio punto di vista, per me il miglior schema di colori per KDE 4.X, voi cosa ne pensate?

Da qui potete fare il download di Gnome 2.20 se non lo trovate nelle impostazioni di sistema o se volete salvarvelo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.