HTML Tidy, il Plugin per Gedit, per i Webmaster con Linux

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 19 giugno 2013

HTML Tidy è un plugin per Gedit molto comodo ai webmaster che usano Linux, permette di pulire da errori ed impaginare il codice HTML e non solo con Gedit.

gedit-html-tidy-plugin

Se si usa Linux, non solo Ubuntu ma qualsiasi distribuzione con Gnome Linux, Gedit molto probabilmente oltre essere l'editor di testo predefinito è anche quello di codice dato che possiede molte caratteristiche utili per fare e modificare il codice, queste caratteristiche sono estendibili tramite plugins, gedit-html-tidy-plugin è il plugin che integra HTML Tidy in Gedit, molto comodo.

Seppur abbia da poco presentato Geany per Linux, il quale non solo permette di fare e modificare il codice, a parte il fatto che può essere più comodo a programmatori, quindi gedit-html-tidy-plugin può essere utile a più persone, può essere utile e comodo anche per chi deve imparare l'HTML e deve pulire il codice ma non conosce molto Linux dato che HTML Tidy di default si utilizza da terminale.

Inoltre, anche se Gedit non è un ambiente di sviluppo questa estensione per Gedit può essere una comodità anche chi con il codice di programmazione a molto a che fare, installando questa estensione per Gedit può avere delle comodità non indifferenti, il controllo del codice e l'undo/redo (annulla/rifai) a disposizione, oltre che tutte le altre feature di Gedit.

Come installare ed usare gedit-html-tidy-plugin

Seppur l'installazione di questa estensione per Gedit bisogna farla manualmente, ovvero neanche in Ubuntu lo ha nei repository, è semplicissima, la prima cosa da fare però è installare HTML Tidy, il pacchetto nei repository di Ubuntu si chiama semplicemente "tidy".

Una volta aver installato HTML Tidy sarà possibile scaricare gedit-html-tidy-plugin, si estrae l'archivio, si entra con la shell nella directory da lui creata si rende eseguibile il file "setup.py" e si digita python setup.py, estensione installata.

Se necessario, ovvero se in Gedit premendo "Modifica/Preferenze" nella sezione "Plugin" non sarà possibile abilitare l'estensione basta riavviare Gedit; opzionalmente potrete anche configurare gedit-html-tidy-plugin, modificherà le impostazioni di HTML Tidy:

Impostazioni-gedit-html-tidy-plugin

Dopo aver impostato opzionalmente le preferenze di gedit-html-tidy-plugin usarlo è semplicissimo, basta aprire un file HTML od XML (funziona anche con altri tipi) e premendo "Strumenti/Tidy" sistemerà il codice, premendo invece "Strumenti/Tidy Check" mostrerà gli errori del markup; molto comodo per un webmaster che usa Linux, sia esperto o principiante, non trovate?

Da qui potete fare il download di gedit-html-tidy-plugin, è stato testato con Gedit 3.4.1 e funziona benissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.