Firefox, un profilo Pubblico ed uno Privato

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 07 aprile 2009

Con mozilla firefox è possibile creare più profili, si potranno usare uno privatamente ed uno pubblicamente ad esempio, ecco come fare profili in firefox.

come-fare-profili-firefox

La possibilità di creare profili in firefox non è molto usata ed è un'errore perchè può essere molto utile per la privacy personale oltre che, così facendo non vengono modificati/e  segnalibri e le personalizzazioni che si sono fatte.

Nel titolo ho scritto un profilo pubblico ed uno privato ma potrebbe essere un profilo per adulti ed uno per bambini, uno per lavoro ed uno per svago, uno per ogni utente, uno per la moglie l'altro per il marito, ecc., sarà anche possibile mettere i file del profilo in un drive esterno.

Come creare profili in firefox

  • Innanzitutto chiudere firefox.
  • Adesso bisogna digitare firefox -ProfileManager, in windows si va in start/esegui e si digita firefox.exe -ProfileManager, in linux si apre la shell e si digita firefox -ProfileManager e lo stesso vale anche per MAC.
  • Si segue la facile creazione guidata del profilo e si chiude quando si ha finito.

Avrete notato che, togliendo la spunta a "non chiedere all'avvio" viene offerta la possibilità che ad ogni avvio di firefox è possibile scegliere che profilo usare, questo è utile quando si fanno profili per più utenti, se è per la privacy od altro è inutile e controproducente a mio avviso, senza dover necessariamente ricordarsi il comando è possibile fare uno script per avviare il gestore dei profili.

In windows:

  1. Creare un nuovo documento di testo con notepad ed incollateci
  2. @echo off
    "C:\Programmi\Mozilla Firefox\firefox.exe" -ProfileManager
    exit
  3. Salvate il file con un qualsiasi nome ma con estensione .bat, quando firefox è chiuso e sarà cliccato quel file si avvierà il gestore dei profili.

In linux:

  1. Create un documento di testo vuoto ed incollategli
  2. #!/bin/bash
    percorso/dov'è/firefox/firefox -ProfileManager
  3. salvate il file e rendetelo eseguibile.

Riguardo al codice di linux dovrebbe funzionare anche senza percorso assoluto però sono su windows adesso e non ho provato, per sicurezza l'ho messo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.