[eMo]Web Browse Optimizer, ed il Browser Consuma Meno RAM

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 07 luglio 2013

Tramite [eMo]Web Browse Optimizer è possibile ridurre il consumo di memoria RAM di parte del browser in due click, funziona su Windows con Firefox, Chrome, Internet Explorer, Opera, Safari ed altri browser.

[eMo]Web-Browse-Optimizer

Passa il tempo, e, non perchè i computer sono meno potenti, anzi, lo sono maggiormente, ma, perchè hanno più caratteristiche, devono essere compatibili a sempre più tecnologie utilizzate per realizzare siti internet ed anche per altri motivi; i browser per navigare online sono sempre più avidi di risorse di sistema, inclusa la memoria RAM ovviamente, se serve il computer per fare altro oltre che per navigare e se allo stesso tempo serve o si vuole anche il browser e non si ha un computer molto potente [eMo]Web Browse Optimizer permette di ridurre il consumo di RAM da parte dei browsers web.

L'ultima cosa che ho detto, ovvero che [eMo]Web Browse Optimizer permette di ridurre il consumo di memoria dei browsers (plurale) è un'ottima caratteristica di questo piccolo programma, permette infatti di ottimizzare il consumo di risorse non solo di uno specifico programma che permette di navigare online ma di Firefox, Chrome, Internet Explorer, Opera, Safari, Palemoon, Maxthon, Green Browser ed anche di altri browser quali Comodo Dragon, Flock, Avant Browser e non solo.

Come usare [eMo]Web Browse Optimizer

Seppur l'utilizzo di [eMo]Web Browse Optimizer sia davvero molto semplice, oltre che per completezza, è giusto spenderci due parole perchè può evidenziare meglio quello che il programma permette di fare che non è stato detto fin'ora e perchè può aiutare qualcuno ad usarlo al meglio.

Normalmente, dopo aver installato il programma ed averlo avviato basta selezionare il browser che si usa, marcare l'apposita opzione in modo tale da decidere se avviare [eMo] Web Browse Optimizer all'avvio di sistema, decidere se ottimizzare l'uso della RAM da parte del browser selezionato e scegliere ogni quanto tempo ottimizzarne l'uso.

Riguardo le possibilità di configurazione di [eMo]Web Browse Optimizer i miei consigli di utilizzo sono che:

  • Se il computer utilizzato non ha una quantità ridotta di memoria RAM (1 GB o meno) e se il browser non viene usato sempre è inutile farlo partire all'avvio del sistema;
  • Un tempo di 60 secondi non è eccessivamente basso ne alto per ottimizzare l'utilizzo di RAM, se si aprono siti internet pesanti e la RAM viene usata molto consiglio di settare un tempo di 30 secondi.

Quanto detto fin qui è scontato per molte persone, oltre specificare che non intacca nessun file di configurazione dei vari browser, una bella caratteristica di [eMo]Web Browse Optimizer testata personalmente, è che, se viene premuto selezionato "Other" si potrà riferire al programma che si usa un altro browser, e funziona non solo per quelli riferiti:

Usare-[eMo]Web-Browse-Optimizer

Semplicemente inserendo il nome del processo del browser, senza estensioni, ignorando le maiuscole, ad esempio scrivendo "iron" per ottimizzare il processo di SRWare Iron, [eMo]Web Browse cercherà di ottimizzarlo, e ci riesce; un bella caratteristica oltre l'utilità del programma, non vi pare?

Da qui potete fare il download di [eMo]Web Browse Optimizer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.