Due Schede di Rete, con Una Scheda di Rete, su Linux

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 22 febbraio 2008

Titolo sconcertante e contraddittorio, eppure, Linux, senza software aggiuntivi offre la possibilità di creare la copia virtuale di alcune periferiche tra cui anche la scheda di rete, emulare una scheda di rete in modo tale di averne due, su una scheda di rete non è difficile.

In pratica con Linux è possibile crearne una coppia virtuale della scheda di rete realmente installata sul proprio computer, così facendo si avrà (anche) la possibilità di utilizzare il proprio computer con 2 indirizzi IP differenti, proprio come 2 host singoli, perciò si potrà anche utilizzare il computer come un router, ovviamente bisognerà configurare correttamente ogni instradamento.

Come fare la copia virtuale di una scheda di rete

Supponendo di aver configurato la scheda di rete ethernet con il seguente comando:

ifconfig eth0 10.7.3.61 netmask 255.255.255.0 up

Per aggiungere una scheda di rete ethernet virtuale basterà semplicemente digitare:

ifconfig eth0:1 192.168.54.5 netmask 255.255.255.0 up

Digitando questo, oltre ovviamente la configurazione dell'indirizzo IP diversa si vede chiaramente che tramite il codice eth0:1 si va a riferire al sistema che la configurazione della scheda di rete è una coppia virtuale, tramite questo esempio si potrebbe mantenere la comunicazione di tutti i computer presenti nella rete "10.7.3.0" con quelli della rete "192.168.54.0", avendo solamente una scheda di rete.

Le possibili utilità effettive di far questo sono svariate, la creazione di un router virtuale con Linux, si potrebbe usare per avere l'accesso a reti differenti, per dividere l'instradamento dei pacchetti delle reti ed anche per imparare.

Infatti, seppur al giorno d'oggi la configurazione della rete su Linux in alcuni casi è anche più semplice di quella di Windows ed esistono molti programmi dotati d'interfaccia grafica che permettono di configurare la rete, solamente modificando manualmente le impostazioni, sicuramente non senza difficoltà, si capirà realmente come funziona e come fare a gestire la rete tra computer, non trovate?

6 commenti su “Due Schede di Rete, con Una Scheda di Rete, su Linux

  1. gabriele

    c'e' sotto windows la possibilta' di usare qualcosa del genere per avere piu' schede di rete virtuali?
    grazie

  2. yuri Autore del post

    per adesso, mi viene da dire, con la virtualizzazione, intanto ti metto il link per scaricare virtual pc, che trovi qui

  3. ReWeT

    Ciao, Appena riavvio si tolgono... come posso rimediare?

  4. yuri Autore del post

    Ciao ReWeT,
    basta che inserisci il comando/i in /etc/rc.local 😉

  5. ReWeT

    Grazie yuri, è possibile assegnare a questo ip locale un host locale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.