Cryptocat: Chat Criptata che Garantisce la Massima Privacy

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 09 novembre 2013

Cryptocat è una chat criptata per Firefox, Chrome, Safari e per Mac che permette di comunicare in gruppo o tra singole persone con la sicurezza di non essere spiati.

Cryptocat

Sopratutto dopo le recenti rivelazioni di Edward Snowden il quale ha riferito praticamente che tutte le conversazioni su internet possono essere intercettate, oltre che crittografare i dati chi tiene alla privacy delle proprie comunicazioni avrà capito che anche tramite il protocollo HTTPS (teoricamente, niente allarmismi) è possibile sapere quello che due o più interlocutori si dicono, quindi non è privato del tutto, per garantire la massima privacy delle comunicazioni online bisogna trovare altri metodi, grazie la crittografia garantita da Cryptocat sarà possibile chattare in totale anonimato.

Cryptocat infatti grazie la crittografia asimmetrica a chiave pubblica e privata, eseguita tramite browser, quindi nessuno conosce le chiavi per decifrare i messaggi, ed al protocollo OTR ("Off-the-Record") o tramite mpOTR ("multi-party Off-the-Record"), in base se si è in chat di gruppo o "faccia a faccia" rende possibile parlare di quello che si vuole, senza che lo legga nessuno, in più Cryptocat è davvero user friendly, permette di sfruttare molto semplicemente il livello di privacy offerto, l'utilizzo è elementare.

Come usare Cryptocat e caratteristiche della chat

Seppur abbia personalmente testato Cryptocat con Mozilla Firefox, e, molto probabilmente il suo utilizzo è leggermente diverso in base il browser o sistema operativo che si usa la maggior parte del funzionamento è uguale, ed è molto semplice da usare.

La prima cosa da fare dopo aver installato Cryptocat è avviarlo, se viene installato il plugin per Firefox oltre il bottone che inserisce a fianco la barra di ricerca è presente la voce nel menu, una volta avviato Cryptocat tutto quello che bisogna fare per chattare è indicare al software il nome di una chat o "room", la si può anche creare e poi farlo sapere a chi si desidera trovare in essa ed indicargli un nickname, niente registrazione od altro:

Come-Usare-Cryptocat

Oltre a fare chat private e di gruppo, dove, per fare quelle private bisogna per forza prima entrare in un gruppo poi selezionare un membro con cui chattare, anche se della dimensione massimo di 5 MB e solo immagini o file ZIP, un'altra caratteristica di Cryptocat è che permette di fare file sharing crittografato, nessuno potrà sapere cosa viene scambiato, gli smiles della chat vengono automaticamente convertiti, le caratteristiche son tutte qui, minimali ma la caratteristica principale è un'altra, quella di proteggere la privacy delle comunicazioni, anche se avvengono online.

Infine dico che, come viene ricordato in bella mostra sulla homepage di Cryptocat che questa chat è un metodo per rendere anonime le conversazioni, non l'indirizzo IP e non protegge contro i keyloggers, comunque è già qualcosa non vi pare?

Qui trovate il sito internet di Cryptocat, a fine pagina ci sono i link per installare le varie estensioni od il software per il Mac, è un programma free ed open source, in futuro potrebbero essere fatte anche altre versioni, per computer, smartphone e tablet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.