CrazyStat, Web Analytics con i LOG del Server

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 28 ottobre 2011

CrazyStat è un software per fare web analytics che utilizza i LOG del server, è realtime, non richiede database o Javascript nel browser per funzionare.

CrazyStat

Seppur esistano molti servizi online ottimi per fare web analytics, quali ad esempio Google Analytics che è il più utilizzato ed anche quello che suggerisco non solo perchè è gratuito ma perchè permette di fare molto e si integra perfettamente con i servizi Google (AdWords, Webmaster Tool, ecc.), dopo la recente dichiarazione di Google Analytics un'ottima alternativa l'ho cercata e trovata, è CrazyStat.

Purtroppo, visto che Google nasconderà le parole chiave di ricerca provenienti dai suoi servizi effettuate da utenti connessi con l'account Google anche CrazyStat non credo che potrà farci molto però potrebbe riuscirci visto che è uno software (per server) indipendente che non interagisce tramite script quindi potrebbe comunque intercettare il referrer con la parola chiave.

Visto che nel momento in cui scrivo non ho la certezza che CrazyStat riesca ad intercettare le parole chiave che Google non invierà più anche perchè non so se le nasconderà completamente dal referrer oppure semplicemente non le mostrerà in Google Analytics ho cercato di presentare un software di web analytics che comunque valga la pena di avere, le principali caratteristiche di CrazyStat sono che:

  • Tramite i LOG mostra informazioni dettagliate in realtime, anche l'indirizzo IP se si vuole;
  • Non necessita di avere l'accesso ai veri LOG del server, crea i propri e poi li analizza, comprime e permette di scaricarli;
  • Visto che è codice PHP anche se l'utente che visita la pagina ha bloccato gli script rileva la visita completamente;
  • Permette di esporre il contatore delle visite che non richiede l'inserimento di script ne link e può anche esporre le statistiche che si vogliono ai visitatori.

Anche se necessita di essere messo sul server l'installazione di CrazyStat è semplice anche per chi ha poca esperienza, in pratica, immaginando che mettiate nella root del sito internet bisogna solo:

  • Configurare CrazyStat tramite il file stat/usr/config.php, le immagini d'esempio degli stili del contatore da guardare prima di impostare il nome della relativa immagine nelle configurazioni sono in stat/usr/counter_styles/;
  • Caricare su server l'archivio "stat", settare con chmod 777 le directory stat/usr e stat/src/log-tool;
  • Aggiungere a tutte le pagine web che si desidera monitorare il codice <?php @include_once("stat/src/include.php"); ?>;
  • Per vedere le statistiche basterà accedere alla pagina "http://www.vostrosito.it/stat", username e password di default sono "admin"e "pass", ovviamente le cambierete.

Purtroppo in CrazyStat non è presente il linguaggio italiano, tradurlo è comunque molto semplice, il software è stato testato dall'autore su PHP dalla versione 4.2.2 alla 5.2.6 e funziona perfettamente, per avere i grafici sono richieste anche le librerie GDLib installate sul server, questi sono tutti i requisiti, in pratica dovrebbe funzionare anche su server Windows con PHP, l'autore dice anche di rinominare le pagine in .php, operazione che per me non è necessaria visto che script PHP in pagine .html funzionano comunque.

Da qui potete fare il download di CrazyStat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.