Convertire PDF in Immagini con Gimp senza Perdere Risoluzione

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 25 ottobre 2013

Ecco com'è semplice convertire in immagini il testo o le immagini presenti nei documenti PDF su Linux grazie a Gimp senza perdere la qualità della risoluzione dei PDF.

PDF-in-Immagini-Alta-Risoluzione-Gimp

Per gestire i documenti PDF su Windows esistono molti programmi in grado anche di convertire i PDF, su Linux ne esistono meno, però, programmi come Gimp, funzionanti non solo su Linux, possono importare documenti PDF e poi si potranno esportare immagini, seppur sia un programma multipiattaforma Gimp questa premessa è quindi doverosa.

Detto questo bisogna dire che, anche senza programmi, su Linux, molto semplicemente, è possibile convertire PDF in immagini da shell, e, non si possono solo gestire convertendoli, c'è però un problema che chi non sa come fare lo risolverà semplicemente leggendo questo articolo: un foglio A4 in formato PDF, quindi digitale, è possibile zoomarlo e vedere nei dettagli le immagini e le fotografie oltre che il testo, se si fa zoom su di un'immagine digitale con le dimensioni di un foglio A4, a parte che non sia in formato SVG, i dettagli non si vedono più o comunque si vedono male, risulta sgranata, con Gimp si fa molto alla svelta a convertire PDF in immagini in alta qualità.

Come creare immagini di alta qualità partendo da PDF con Gimp

Seppur i documenti in formato PDF non siano ne fotografie ne immagini, dato che Gimp li può importare correttamente e che esso è un editor d'immagini ed ha quindi molte funzionalità, non solo per l'importazione di files ma anche per la modifica e l'esportazione, la loro gestione della qualità molto semplice, anche per i profani di fororitocco.

Tutto l'occorrente per creare un'immagine con un'alta risoluzione di un file PDF con Gimp, ovviamente, è il file oltre che Gimp, innanzitutto il consiglio che do, onde evitare blocchi del computer causati da un utilizzo eccessivo di memoria, è quello di agire su una pagina del documento alla volta, su Linux questo non è assolutamente un problema dato che aprendo il file PDF con Evince, ad esempio, se si usa Ubuntu, sarà possibile stampare in PDF solo la pagina in cui si è oltre che l'intero documento.

Ammettendo ora che avete la pagina di un documento PDF di cui volete ricavare un'immagine ad alta risoluzione all'atto pratico tutto quello che occorre fare è premere sul documento con il tasto destro del mouse in modo tale da aprirlo con Gimp, e, quando vengono chieste le impostazioni del documento PDF che si vuole importare con Gimp basta solamente moltiplicare le dimensioni del file in pixel, in larghezza od in altezza, moltiplicandole per tre ad esempio sarà fatto uno zoom del 300% e la qualità del documento importato non ne risentirà:

Fare-Immagine-da-PDF-Gimp-Alta-Qualità

Una volta importato il PDF con Gimp non potrete modificarlo, però, premendo "File" e selezionando "Esporta" potrete salvare l'immagine ad alta risoluzione, oppure, selezionando una parte della pagina in PDF su Gimp, creando una nuova immagine con le dimensioni di quella negli appunti potrete poi esportare un'immagine ad alta risoluzione di solamente una parte d'immagine, semplice ma a volte può risultare comodo, non trovate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.