Controlla Siti Internet con Nimsoft Cloud Monitor

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 01 luglio 2012

Nimsoft Cloud Monitor permette di controllare se un sito web è raggiungibile da più parti del mondo, fare il ping, controllare i DNS e fare il traceroute.

Nimsoft-Cloud-Monitor

Un sito internet ovviamente dev'essere online il più tempo possibile (uptime) però non è abbastanza, non è/dev'essere realizzato per permettere di essere visto da chi lo gestisce ma bensì da altre persone: il tuo sito internet lo vedono dall'altra parte del mondo?; inoltre, potrebbe anche essere che il computer e/o la connessione che si ha non sia perfetta: sei sicuro che è il sito web down e che non è il tuo computer che non riesce a raggiungerlo; in questi due casi Nimsoft Cloud Monitor può venire utile ma lo è molto di più.

Nimsoft Cloud Monitor, che nella versione gratuita si chiama WatchMouse era un servizio gratuito per controllare l'uptime, ora, per ragioni a me sconosciute, probabilmente perchè il servizio web o l'azienda è stato acquisito da altri, oppure perchè ha cambiato nome ed ha cominciato ad offrire servizi a pagamento per controllare i siti web/server e si chiama Nimsoft Cloud Monitor però è possibile utilizzarlo gratuitamente.

Infatti, gratuitamente, per un massimo di 5 volte al giorno con Nimsoft Cloud Monitor/WatchMouse è possibile verificare se un sito internet è visibile da varie parti del mondo e controllarne la latenza, si può vedere tramite il ping se è raggiungibile da 30 paesi del mondo, è possibile analizzare le impostazioni dei DNS e si può anche fare il traceroute impostando la zona del mondo da cui farlo, anche tramite il nuovo IPv6.

Concludo dicendo che la versione Nimsoft Cloud Monitor gratuita/dimostrativa in questo articolo presentata, seppur non mostri dettagli approfonditi in svariate situazioni può essere comoda, se si vuole è possibile provare gratuitamente il servizio di monitoraggio dei server per un mese e se piace è possibile acquistare il servizio o più semplicemente lo si può utilizzare gratuitamente solo quando occorre.

Qui trovate Nimsoft Cloud Monitor per poter se il proprio sito internet è online, raggiungibile, controllarne i DNS e farne il traceroute da vari parti del mondo, se i ping non andassero bene potrebbe essere che siano bloccati dal firewall del server, non necessariamente sono disfunzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.