Correggi il Contrasto su Gimp con Contrast Fix

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 14 dicembre 2012

Contrast Fix è un ottimo plugin/script per Gimp che permette di correggere molto bene ed alla svelta il contrasto delle fotografie od immagini.

Contrast-Fix-Gimp

Sopratutto se si ha una fotocamera non troppo all'avanguardia, che sia normale o del telefono cellulare/dello smartphone, ma anche se si utilizzano attrezzature professionali, per colpa dell'illuminazione è frequente che il contrasto delle fotografie sia pessimo, Contrast Fix lo corregge bene ed alla svelta.

Al contrario di quanto solito faccio, ovvero presentare i plugin per Gimp esclusivamente per Linux, Contrast Fix lo presento anche per Windows seppur abbia Adobe Photoshop, infatti, testando/usando personalmente entrambi sui vari sistemi operativi la correzione automatica del contrasto di default, ovvero senza regolare molto i parametri è deludente, Contrast Fix la fa meglio, anche senza regolarlo ma lasciando le impostazioni di default.

Come usare Contrast Fix

Dopo aver messo il file di Contrast Fix nella directory/directory nascosta (su Linux) "scripts" all'interno della cartella dov'è installato Gimp ed aver riavviato il programma se è in esecuzione, dopo aver premuto "Script-Fu" nella barra degli strumenti di Gimp, essere passati con il mouse su "Darla" ed aver selezionato "Contrast Fix" si aprirà la finestra del plugin:

Come-Usare-Contrast-Fix

Di default Contrast Fix è impostato per eseguire una normale maschera di contrasto, questa è la modalità "Too Dark" ovvero se la fotografie è troppo scura, però spostando verso destra l'indicatore a fianco della scritta "Treshold Mask (Dark Only)" verrà eseguita un'ottimizzazione del contrasto solamente delle zone d'ombra lasciando inalterato il resto, l'autore sello script consiglia di impostare il valore a "21", e va molto bene, comunque regolatevi.

L'altra possibilità di ottimizzazione del contrasto che ha Contrast Fix è per migliorare le fotografie troppo luminose/bruciate, questa è la modalità "Too Bright/Burned Out", dopo averla selezionata e scegliendo una variante a fianco la scritta "Burnout tint (bright Only)" avrete la possibilità di fare un'ottimizzazione standard, oppure di scegliere la tonalità del colore da applicare alle aree troppo chiare, se sono in celo od in terra.

Concludo dicendo che, anche se per completezza mi sono dilungato nella descrizione questo plugin/script per Gimp è davvero molto semplice da usare, in due click migliora il contrasto e di molto, un esempio potete vederlo nell'immagine di questo articolo, lo consiglio vivamente.

Da qui potete fare il download di Contrast Fix.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.