Come Identificare Problemi di Link con i Webmaster Tools

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 19 novembre 2012

Ecco come con gli strumenti per i webmaster Google si possono trovare link che possono causare una diminuzione di visite o posizionamento, una volta individuati si potranno rimuovere.

Analisi-Problemi-Link-Google-Webmaster-Tool

Com'è vero che dall'anno scorso, precisamente dopo il rilascio dell'aggiramento algoritmico Penguin Update di Google, anche giustamente, ispezionare se il proprio profilo di link è in buona salute è una saggia idea, è altresì' vero anche che Google stesso fornisce gli strumenti per i webmaster di Google i quali aiutano di molto la diagnosi di problemi di un sito web, e, nella maggior parte dei casi permettono di identificare se sono presenti problemi di un sito internet legati ai link esterni (e non solo), in questo articolo vi sono dei possibili utilizzi dei webmaster tools per ispezionare il proprio profilo di link.

La doverosa premessa che bisogna fare è che, ovviamente, se si hanno violato le istruzioni per i webmaster Google, sopratutto comprando o vendendo link e c'è stata una diminuzione di visite, se c'è stato un avvertimento negli strumenti per i webmaster o per altri motivi simili, tra i quali anche la qualità dei singoli link, con i metodi indicati in questo articolo il problema potrebbe non venire identificato, bisognerà far mente locale e rimuovere i link che Google ritiene siano sospetti, inoltre in questo articolo mi dilungherò ma allo stesso tempo cercherò di essere comprensibile a più persone possibile a parte qualche termine.

Detto questo è anche giusto ricordare che il numero di link è ancora importante per la SEO, non bisogna aver timore di riceverne ma bisogna però preferire quelli naturali, ovvero quelli fatti spontaneamente da altre persone.

Numero di link

A parte altri fattori di cui non parlo in questo articolo, riguardo il numero di link, in teoria, per i motori di ricerca se una pagina od un sito internet ne riceve di più è più importante, però tanti link da tanti siti internet sono una cosa mentre tanti link da un sito internet sono un'altra, se poi quei tanti link provenienti da un solo sito internet sono indirizzati verso una sola pagina, anche giustamente, i motori di ricerca possono pensare che è un tentativo per posizionare meglio quella pagina, identificare questi link che non fanno bene ad un sito internet tramite gli strumenti per i webmaster Google è molto semplice.

Per vedere i troppi link sospetti verso un sito web od una pagina, negli strumenti per i webmaster Google basta selezionare il sito il quale si vogliono analizzare il link, andare nella sezione "Traffico/Link che rimandano al tuo sito" e premere "Altro" sotto la sezione "Chi utilizza più link", si vedrà chiaramente il numero di link inviati da un dominio ed a quante pagine, se sono troppi molto probabilmente sono mal visti da Google per primo, e sono da rimuovere, chiedendo al webmaster di farlo e se non lo fa è comunque possibile usare il Link Disavow Tool:

Troppi-Link-Verso-Una-Pagina

Pattern di anchor text

Come per i link anche le anchor text, ovvero il testo d'ancoraggio dei link sono importanti per il posizionamento e per avere un buon profilo di link, pattern (ripetizioni) troppo uguali però sono sospetti agli occhi dei motori di ricerca, anche questa volta giustamente, pensano che ci si voglia posizionare meglio per determinate parole chiave.

Vedere se ci sono parole chiave ripetute troppo spesso nei link con gli strumenti per i webmaster di Google è anch'esso molto semplice, sempre nella sezione "Link che rimandano al tuo sito", premendo "Altro" questa volta sotto la sezione "I tuoi contenuti con più link" si vedranno la distribuzione delle anchor text, e se sono molto diverse dai contenuti molto probabilmente non sono desiderate.

Per vedere la distribuzione delle anchor text con gli strumenti per i webmaster Google purtroppo ci si può fare solamente un idea sommaria dato che non vengono mostrati i link che le usano, tool come Link Detective aiutano molto se si vuole fare un'analisi accurata, però vien da se che se un sito internet manda "1000 link" verso una sola pagina del nostro sito internet l'anchor text non cambierà, quindi, identificando il numero ed il dominio come riferito poco fa si è a buon punto e ci si può fare più che una sommaria idea delle anchor text.

Il vantaggio maggiore che si ha di usare gli strumenti per i webmaster Google per analizzare i link, in questo caso, è che sono i link che Google stesso mostra al Webmaster, se altri tool li mostrano mentre i webmaster tool no un motivo deve pur esserci, non trovate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.